QR code per la pagina originale

LG V40 ThinQ, notch e cinque fotocamere?

Il nuovo LG V40 ThinQ, atteso all'IFA 2018 di Berlino, dovrebbe avere uno schermo con notch, tre fotocamere posteriori e due fotocamere frontali.

,

A distanza di due mesi dalla prima indiscrezione trapelano nuovi informazioni sul V40 ThinQ che LG dovrebbe annunciare all’IFA 2018 di Berlino. Secondo la fonte del sito Android Police, lo smartphone avrà cinque fotocamere, probabilmente tre posteriori e due frontali. Altra novità potrebbe essere il notch nella parte superiore dello schermo.

La tripla fotocamera posteriore sembra essere la nuova “moda” dei produttori di smartphone. Huawei ha introdotto questa configurazione nel suo ottimo P20 Pro e forse anche Samsung adotterà una simile soluzione nel prossimo Galaxy S10. LG dovrebbe scegliere un obiettivo standard, un obiettivo grandangolare e un teleobiettivo con zoom ottico oppure un obiettivo che verrà usato solo per l’effetto bokeh. Oltre che per la modalità ritratto, la doppia fotocamera posteriore potrebbe servire per la creazione di una mappa 3D del volto.

Non sono note tuttavia le risoluzioni delle cinque fotocamere. Contrariamente a quanto ipotizzato finora, il V40 ThinQ avrà un display con notch, quindi il design dovrebbe essere simile a quello del G7 ThinQ. Per quanto riguarda la dotazione hardware si prevedono un processore Snapdragon 845, almeno 6 GB di RAM e un sistema audio Hi-Fi con Quad DAC. Sarà inoltre presente un pulsante dedicato per Google Assistant e il lettore di impronte digitali sul retro.

Il sistema operativo sarà quasi sicuramente Android 8.1 Oreo. LG ha già presentato due modelli della serie: V30S ThinQ e V35 ThinQ. Il V40 ThinQ dovrebbe arrivare sul mercato entro il mese di settembre.

Fonte: Android Police