QR code per la pagina originale

Google Nocturne, primo tablet con Chrome OS?

Il Google Nocturne dovrebbe essere un tablet con schermo 3K (3200x2000 pixel), altoparlanti stereo, lettore di impronte digitali e Chrome OS.

,

Da qualche settimana circolano indiscrezioni sui nuovi Pixelbook che l’azienda di Mountain View dovrebbe annunciare durante l’evento del 9 ottobre, insieme ai Pixel 3 e al Google Home Hub. Uno dei dispositivi, noto con il nome in codice Nocturne, potrebbe essere un tablet con Chrome OS.

Il sistema operativo, molto popolare negli Stati Uniti, viene attualmente installato sui Chromebook (notebook, convertibili e ibridi 2-in-1) indirizzati principalmente a studenti e professori. Il primo tablet in assoluto è stato annunciato da Acer a fine marzo, ma questa tipologia di prodotti è ancora poco diffusa. Google avrebbe quindi deciso di progettare un tablet Pixelbook che possa servire come riferimento.

L’immagine pubblicata dal sito About Chromebooks mostrano un dispositivo con schermo e tastiera fisica. Quest’ultima però è di un produttore di terze parti (Brydge). Si tratta dunque di un tablet Google con Chrome OS. Osservando attentamente la foto si possono notare alcuni dettagli. Sul lato sinistro (in basso) c’è una porta USB Type-C (l’altra è probabilmente sul lato destro). Ai lati dello schermo ci sono invece due altoparlanti.

Una seconda immagine mostra il bordo superiore del tablet. Al centro si vedono i fori dei microfoni con AEC (cancellazione acustica dell’eco), mentre a sinistra c’è il lettore di impronte digitali. La tastiera è fissata tramite pin magnetici, ma il collegamento avviene via Bluetooth.

In base al codice di Chromium OS, il tablet avrà uno schermo con risoluzione di 3000×2000 pixel. Quasi certa inoltre l’assenza dello slot microSD. Google dovrebbe annunciare un altro tablet (nome in codice Atlas) con display 4K.

Fonte: About Chromebooks • Immagine: About Chromebooks