QR code per la pagina originale

OnePlus 6T, versione 5G in Europa nel 2019?

In occasione del lancio del OnePlus 6T, il produttore cinese ha confermato che il primo smartphone 5G arriverà in Europa all'inizio del 2019.

,

Il co-fondatore Carl Pei aveva comunicato durante l’evento di presentazione dello Snapdragon 675 che OnePlus avrebbe lanciato uno smartphone 5G nella prima metà del 2019. In occasione dell’annuncio del OnePlus 6T, avvenuto ieri, il CEO Pete Lau ha dichiarato che il dispositivo in questione arriverà anche in Europa.

Cristiano Amon, Presidente di Qualcomm, aveva svelato la collaborazione con il produttore cinese che porterà alla realizzazione dello smartphone 5G. Il processore Snapdragon 845 del OnePlus 6T integra un modem X20 LTE Cat. 18/13, quindi il SoC non supporta le reti 5G. Non è quindi chiaro se il futuro dispositivo avrà un modem “esterno”, come lo Snapdragon X50 5G, oppure se verrà utilizzato un altro processore (Snapdragon 8150?). OnePlus non ha ovviamente fornito nessun dettaglio sullo smartphone, ma sicuramente inizieranno a circolare indiscrezioni nel corso delle prossime settimane.

Il CEO ha tuttavia promesso che sarà il primo smartphone 5G ad arrivare in Europa, in quanto il produttore ha già avviato la collaborazione con i principali operatori telefonici del Vecchio Continente. Probabilmente l’Italia rimarrà fuori (per il momento), dato che l’asta per l’assegnazione delle frequenze è terminata da poco e per l’attivazione dei servizi bisognerà attendere diversi mesi.

Per OnePlus si tratterà di uno sforzo aggiuntivo perché lo smartphone 5G coesisterà con gli smartphone 4G. Il numero di unità prodotte sarà ovviamente inferiore, dato che le reti 5G non sono diffuse in tutto il mondo. Anche Oppo ha annunciato lo sviluppo di un modello 5G, mentre Samsung potrebbe offrire una versione 5G del Galaxy S10.

Fonte: The Verge • Immagine: OnePlus