QR code per la pagina originale

Huawei P30, annuncio a Parigi il 26 marzo

Huawei ha comunicato che la nuova serie P30 verrà annunciata a Parigi il 26 marzo, confermando la presenza di un fotocamera posteriore con zoom ottico.

,

Huawei parteciperà al Mobile World Congress 2019 di Barcellona, ma il protagonista dell’evento organizzato il 24 febbraio sarà lo smartphone pieghevole. I nuovi Huawei P30 e P30 Pro debutteranno invece a Parigi il 26 marzo. Il teaser condiviso su Twitter dal produttore cinese contiene un indizio sulla principale novità hardware.

Oltre alla data e al luogo, Huawei ha aggiunto il testo “Rules were made to be rewritten” (Le regole sono state fatte per essere riscritte) e l’hashtag #RewriteTheRules. Lo slogan è un chiaro riferimento alle fotocamere posteriori. In base alle indiscrezioni che circolano da diverse settimane, i nuovi smartphone dovrebbero avere sensori da 40, 20 e 8 megapixel, abbinati ad obiettivi standard, grandangolare e tele. Per quest’ultimo si prevede uno zoom ottico 5x e ibrido 10x. Un simile ingrandimento potrebbe essere ottenuto con una struttura a periscopio (le lenti sono ruotate di 90 gradi rispetto al sensore).

Nel breve video viene mostrato il funzionamento dello zoom con tre noti monumenti di Parigi (Torre Eiffel, Arco di Trionfo e Cattedrale di Notre-Dame). Il P30 Pro dovrebbe avere una quarta fotocamera posteriore di tipo ToF (Time-of-Flight), utile per catturare l’informazione sulla profondità che può essere sfruttata per l’effetto bokeh e applicazioni AR. Per la fotocamera frontale si prevede invece un sensore da 24 megapixel.

Entrambi i modelli avranno sicuramente uno schermo OLED con notch a goccia (risoluzione 2340×1080 pixel), ma una differente diagonale (6,1 pollici per P30 e 6,5 pollici per P30 Pro). La dotazione hardware dovrebbe comprendere il processore Kirin 980, 8 o 12 GB di RAM, 128/256 GB di storage, porta USB Type-C, lettore di impronte digitali in-display e, forse, jack audio da 3,5 millimetri (assente negli attuali P20 e P20 Pro).

I due smartphone integreranno i tradizionali chip per la connettività wireless, ma potrebbe essere annunciata anche una versione 5G destinata ad alcuni paesi. Il sistema operativo sarà certamente Android 9 Pie con interfaccia EMUI.