QR code per la pagina originale

Xiaomi Mi 9, display AMOLED e Snapdragon 855

Lo Xiaomi Mi 9 ha uno schermo AMOLED da 6,39 pollici, processore Snapdragon 855, 6/8/12 GB di RAM, 128/256 GB di storage e tre fotocamere posteriori.

,

Dopo aver svelato in anteprima le principali caratteristiche dello smartphone, Xiaomi ha ufficialmente presentato il nuovo Mi 9. Il top di gamma del produttore cinese integra il potente processore Qualcomm e altri componenti di elevata qualità, come le tre fotocamere posteriori. Gli utenti potranno acquistare anche la Transparent Edition e il più economico Mi 9 SE.

Xiaomi Mi 9

Lo Xiaomi Mi 9 possiede una cover in vetro curva su tutti i lati. La superficie iridescente è stata realizzata con un particolare processo che ha permesso di ottenere un “effetto olografico”. In pratica, le sfumature cromatiche cambiano in base all’angolo di incidenza della luce. Il risultato finale è più evidente con il colore viola (gli altri colori sono blu e nero). Lo smartphone ha uno schermo AMOLED da 6,39 pollici con risoluzione full HD+ (2340×1080 pixel). Il design del pannello è denominato Dot Drop, in quanto nella parte superiore c’è un piccolo notch che ospita la fotocamera frontale da 20 megapixel.

Grazie allo spessore ridotto della cornice inferiore (3,6 millimetri) e al lettore di impronte digitale ad ultrasuoni (sotto il vetro, come il sensore di prossimità) è stato raggiunto uno screen-to-body ratio del 90,7%. La dotazione hardware comprende un processore Snapdragon 855, 6 o 8 GB di RAM e 128 GB di storage. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS Dual-frequency (L1+L5), NFC e LTE. Sono inoltre presenti la porta USB Type-C, l’emettitore ad infrarossi e una batteria da 3.300 mAh che supporta la ricarica rapida (27 Watt) e wireless (20 Watt).

Altra novità interessante sono le tre fotocamere posteriori. Il sensore principale Sony IMX586 ha una risoluzione di 48 megapixel ed è abbinato ad un obiettivo con apertura f/1.75. Grazie alla modalità 4-in-1 che combina quattro pixel adiacenti si possono ottenere scatti da 12 megapixel con un maggiore livello di dettaglio in presenza di poca luce. L’autofocus è ibrido (laser, PDAF e CDAF). La seconda fotocamera ha un sensore da 16 megapixel e un obiettivo ultra grandangolare con apertura f/2.2. C’è infine un sensore da 12 megapixel abbinato ad un teleobiettivo (f/2.2) con zoom lossless 2x.

Il sistema operativo è Android 9 Pie con interfaccia MIUI 10. Il Mi 9 sarà disponibile in Cina dal 26 febbraio. I prezzi sono 2.999 yuan (6GB+128GB) e 3.299 yuan (8GB+128GB). Disponibilità e prezzi per il mercato europeo verranno comunicati al Mobile World Congress 2019 di Barcellona.

Xiaomi Mi 9 Transparent Edition

Questa versione eredita il design della Mi 8 Explorer Edition. La cover in vetro è trasparente e permette di vedere una protezione in alluminio, sulla quale è indicata la posizione dei componenti interni. La principale fotocamera posteriore ha lo stesso sensore della versione standard, ma l’obiettivo è formato da sette lenti e ha un’apertura f/1.47. La dotazione di RAM e storage è 12 GB e 256 GB. Il prezzo è 3.999 yuan.

Fonte: Xiaomi • Immagine: Xiaomi