QR code per la pagina originale

Nuovo record per Huawei: 10 milioni di Mate 20

Huawei ha raggiunto i 10 milioni di Mate 20 consegnati in appena quattro mesi e mezzo, battendo il precedente record ottenuto con la serie P20.

,

Il 26 marzo verrà annunciata la nuova serie P30 che “riscriverà le regole” della fotografia mobile. In attesa dell’evento parigino, Huawei ha comunicato su Twitter di aver raggiunto un importante traguardo, ovvero 10 milioni di Mate 20 consegnati dal lancio sul mercato.

Non è ovviamente la prima volta che il produttore cinese ottiene un simile risultato, ma le 10 milioni di unità sono state vendute in appena quattro mesi e mezzo. Lo stesso numero era stato raggiunto con i P20/P20 Pro in cinque mesi e con i Mate 10/Mate 10 Pro in otto mesi. Il risultato è ancora più sorprendente se si considera il fatto che la serie Mate 20 non è disponibile ufficialmente negli Stati Uniti, ovvero nel mercato più grande del mondo. In base ai dati comunicati a dicembre, Huawei ha venduto oltre 200 milioni di smartphone nel 2018. Se il trend continuerà nel 2019 potrebbe diventare il primo produttore mondiale.

Huawei ha incrementato le vendite e il market share soprattutto in Europa e Asia, grazie al suo vasto catalogo, alla qualità degli smartphone e all’ottimo rapporto prezzo/prestazioni dei modelli a marchio Honor. Il produttore cinese è l’unico in grado di contrastare l’ascesa di Xiaomi che domina in alcuni paesi, tra cui l’India, costringendo Samsung ad introdurre novità tecnologiche nei suoi dispositivi di fascia media e bassa.

Tutto su Huawei Mate 20

Caratteristica comune della serie Mate 20 è la tripla fotocamera posteriore con ottiche Leica. Gli obiettivi sono identici per Mate 20 e Mate 20 Pro, ma cambia la risoluzione dei sensori: 16/12/8 e 40/20/8 megapixel, rispettivamente. Differente anche lo schermo: LCD da 6,53 pollici (2244×1080 pixel) per Mate 20 e OLED da 6,39 pollici (3120×1440 pixel) per Mate 20 Pro.

Fonte: Huawei • Immagine: Huawei
Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=827213 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).