QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S10 5G disponibile in Corea

Il Galaxy S10 5G, annunciato da Samsung il 20 febbraio, sarà disponibile dal 5 aprile in Corea, dove le reti 5G sono già attive dal 1 dicembre 2018.

,

Samsung ha comunicato che il Galaxy S10 5G sarà disponibile in Corea a partire dal 5 aprile, come anticipato a fine marzo. Il Galaxy S10 5G è dunque il primo smartphone compatibile con le reti di nuova generazione ad arrivare sul mercato. Gli utenti italiani dovranno attendere l’attivazione dei servizi 5G da parte degli operatori prima di poter acquistare il modello più avanzato della serie.

Samsung spiega che ha lavorato per un decennio a stretto contatto con operatori telefonici, produttori di dispositivi e sviluppatori software in modo da realizzare una soluzione 5G completa end-to-end. La rete 5G commerciale è stata attivata in Corea del Sud il 1 dicembre 2018 e ora gli utenti possono utilizzare la sua elevata velocità tramite il Galaxy S10 5G. Le prestazioni sono circa 20 volte superiori a quelle della rete 4G. È possibile, ad esempio, scaricare una stagione completa di una serie TV in pochi minuti, giocare con titoli cloud in alta risoluzione e riprodurre un video 4K in streaming senza lag.

Il Galaxy S10 5G integra il modem Exynos 5100 che supporta le frequenze sub-6GHz e mmWave (28 e 39 GHz) delle reti 5G, oltre alle reti LTE Cat. 20. Lo smartphone raggiunge quindi una velocità massima in download di 2 Gbps. La connettività è garantita inoltre dai moduli WiFi 802.11ax (Wi-Fi 6), Bluetooth 5.0, GPS, Galileo, NFC e ANT+.

Il produttore coreano evidenzia tre caratteristiche del Galaxy S10 5G che permettono di sfruttare le reti 5G, ovvero l’ampio schermo, le sei fotocamere e l’elevata capacità della batteria. Lo smartphone possiede un display Dynamic AMOLED da 6,7 pollici con risoluzione Quad HD+ che offre una visione perfetta dei contenuti multimediali. Le quattro fotocamere posteriori (12, 16 e 12 megapixel, 3D Depth) consentono di ottenere immagini nitide in qualsiasi condizione di illuminazione e di registrare video 4K senza tremolii. Quest’ultima funzionalità è disponibile anche per la fotocamera frontale da 10 megapixel, affiancata da un sensore 3D Depth.

Il Galaxy S10 5G integra processori Exynos 9820 o Snapdragon 855, 8 GB di RAM e 256/512 GB di storage, espandibili con schede microSD. La batteria da 4.500 mAh supporta la ricarica rapida (25 Watt) e wireless (10 Watt), anche in modalità inversa. Il sistema operativo è Android 9 Pie con interfaccia One UI. Tre i colori disponibili al lancio: Majestic Black, Royal Gold e Crown Silver. I prezzi sono 1,39 milioni di won (256GB) e 1,55 milioni di won (512 GB), corrispondenti a circa 1.090 e 1.212 euro, rispettivamente (tasse escluse).

Speciale: Samsung Galaxy S10