QR code per la pagina originale

Android Q Beta 3 anche su OnePlus 7 Pro

La Beta 3 di Android Q può essere installata sui OnePlus 6/6T e prossimamente anche sui nuovi OnePlus 7/7 Pro che verranno annunciati il 14 maggio.

,

Diversi produttori hanno deciso di partecipare al programma beta di Google per consentire agli sviluppatori e ai cosiddetti “early adopter” di testare le versioni preliminari del sistema operativo. OnePlus ha annunciato la disponibilità di Android Q Beta 3 per due smartphone: OnePlus 6 e 6T. A partire dal 14 maggio verrà rilasciata anche la ROM per il OnePlus 7 Pro e nelle settimane successive arriverà anche sul OnePlus 7.

Come è noto, OnePlus installa una versione custom di Android denominata OxygenOS. Rispetto alla versione stock ci sono alcune differenze estetiche e app proprietarie, ma viene considerata una delle migliori alternative, in quanto è piuttosto ottimizzata. Inoltre il produttore cinese rilascia aggiornamenti molto frequenti. La versione basata su Android Q dovrebbe essere OxygenOS 10. La procedura per l’installazione della Developer Preview è stata descritta in modo chiaro sul forum ufficiale. Viene tuttavia sconsigliata a chi non ha esperienza in materia.

Essendo una versione preliminare ci sono diversi bug che riguardano le app o funzionalità del sistema operativo. Ovviamente la procedura comporta la cancellazione di tutti i dati, quindi occorre effettuare un backup. OnePlus segnala anche problemi con il “rollback” dovuto ad un bug di MTP (Media Transfer Protocol), per cui non è possibile copiare la ROM originaria da PC a smartphone.

Pete Lau, fondatore e CEO di OnePlus, ha dichiarato:

Siamo molto entusiasti di rilasciare uno dei più veloci aggiornamenti di software del settore. Android Q Beta consente ad alcuni dei nostri follower esperti di tecnologia di provare le ultime innovazioni che questa piattaforma può offrire. Gli aggiornamenti includono anche una nuova modalità di navigazione tramite gesture, Dark Theme e miglioramenti della privacy. Un insieme di elementi che contribuisce alla creazione della grande esperienza che OnePlus vuole portare ai suoi utenti.

OnePlus 6/6T sono stati annunciati nel corso del 2018. I successori OnePlus 7/7 Pro verranno presentati il prossimo 14 maggio. Il OnePlus 7 sarà molto simile al OnePlus 6T, mentre il OnePlus 7 Pro avrà un design differente con uno schermo senza notch, fotocamera frontale pop-up e tre fotocamere posteriori. È prevista inoltre una versione 5G. Le novità attese comporteranno un incremento dei prezzi, ma rimarranno comunque inferiori a quelli dei diretti concorrenti.

Immagine: OnePlus