QR code per la pagina originale

Interruttori smart home: gestire al meglio casa

Tra i prodotti più interessanti della domotica per rendere smart le case ci sono gli interruttori; ecco tutto quello che c'è da sapere.

,

La domotica è un settore in forte crescendo in Italia. Le soluzioni per le smart home piacciono sempre di più alle persone. I motivi sono semplici. Innanzitutto ci sono prodotti sempre più interessanti che sono proposti a prezzi più concorrenziali che in passato. Inoltre la facilità con cui si inseriscono all’interno delle abitazioni ha spesso fatto venire meno l’obbligo di chiamare un tecnico con tutti gli aggravi di spesa conseguenti.

Ad aiutare la diffusione di dispositivi smart per le case sicuramente il boom degli smart speaker, dispositivi che hanno iniziato a far capire a molte persone i vantaggi di disporre di prodotti connessi in grado di automatizzare alcune funzionalità delle case. Tra i prodotti per la domotica più interessanti ci sono sicuramente gli interruttori smart. Trattasi all’apparenza di normali placche da muro che però possono essere gestite da remoto attraverso app o addirittura con l’ausilio della voce. Grazie a questi prodotti sarà possibile gestire in maniera intelligente soprattutto l’illuminazione di casa senza dover, per forza, spendere un capitale per sostituire tutte le lampadine.

Interruttore smart meross ()

Interruttore smart meross

Amazon (immagine: Amazon).

Installando questo interruttore, cassetta 503, gli utenti potranno gestire 1/2/3 luci a casa tramite l’app andriod iOS meross. Compatibile con BTicino, Amazon Alexa, Google Assistant e IFTTT, si può controllare anche utilizzando specifici comandi vocali. E’ necessario soltanto un filo neutro da installare e funziona con il wifi 2.4GHz. Non richiede la presenza di hub.

  • Pro: design, supporto assistenti vocali
  • Contro: nulla da segnalare

Prezzo di 24,99 euro. (Scopri le offerte su Amazon)

Interruttore Sonoff T1 EU Wall Touch Switch ()

Interruttore Sonoff T1 EU Wall Touch Switch

Amazon (immagine: Amazon).

Interruttore smart che permette di gestire l’illuminazione di casa da app anche da remoto. La retroilluminazione a LED consente di trovare e accendere facilmente l’interruttore durante la notte. Richiede una connessione ad Internet ma non necessita di un hub di gestione. L’installazione necessita di una linea neutra.

  • Pro: design, no hub
  • Contro: nulla da segnalare

Prezzo di 24,99 euro. (Acquista con le promozioni di Amazon)

Interruttore Jinvoo Wifi Smart Light Switch ()

Wifi Smart Light Switch 1 Gang Jinvoo

Amazon (immagine: Amazon).

Interruttore da parete con cui controllare anche da remoto l’illuminazione di casa. Compatibile con Amazon Alexa e Google Assistant, permette di gestire l’accensione o lo spegnimento delle luci attraverso dei semplici comandi vocali. Richiede connessione WiFi per poter dialogare con le app. Non è necessario un hub centrale per il suo utilizzo. Richiede la presenza del neutro nella presa elettrica.

  • Pro: prezzi, supporto assistenti vocali
  • Contro: nulla da segnalare

Prezzo di 18,99 euro. (confronta le scontistiche su Amazon)

Come scegliere ()

Scegliere un interruttore smart è più una questione elettrica che di contenuti. L’aspetto da verificare è la qualità della parte elettrica ed elettronica. Dunque, prodotti certificati, possibilmente di marche note che offrano una certa garanzia.

Fatta una prima scrematura si può iniziare a valutare il prodotto a livello di contenuti. Tutti gli interruttori sono abbastanza simili ma visto dove va il mercato è forse meglio scegliere sin da subito modelli che dispongano del supporto agli assistenti vocali.

La scelta della redazione ()

Una buona scelta può essere l’interruttore Sonoff. Facile da installare, oltre a disporre di un gradevole design offre pure i supporti ai principali assistenti vocali, dando la possibilità alle persone di poter gestire l’accensione e lo spegnimento delle luci attraverso la voce. Sebbene possa essere installato in fai da te, trattandosi di un prodotto elettrico è sempre consigliabile l’intervento di un esperto che possa certificarne l’installazione.

Immagine: Amazon