QR code per la pagina originale

iPhone 11, 11 Pro Vs modelli precedenti: confronto

I nuovi iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max di Apple sono un passo in avanti rispetto ai vecchi modelli; vale la pena davvero fare l'upgrade?

,

Apple ha portato al debutto i nuovi iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max. Tre top di gamma che sono i diretti successori dei modelli iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max. Come sempre accade in questi frangenti, ci si chiede se l’upgrade all’ultimo modello valga davvero la pena e se i nuovi smartphone 2019 siano davvero un passo in avanti rispetto a quelli del 2018.

L’estetica dei nuovi modelli non subisce particolari stravolgimenti e al primo colpo d’occhio non si notano grandi differenze. Solo “girando” gli smartphone si può capire di che modello si tratta perché l’iPhone 11 dispone di una doppia fotocamera (singola nel modello iPhone XR) e la famiglia iPhone 11 Pro di un’inedita tripla fotocamera. Inoltre, dimensioni a parte, tra iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max non ci sono grandi differenze, cosa che non si poteva dire tra l’iPhone XS e l’iPhone XS Max.

iPhone 11 Vs. iPhone XR

Dimensioni identiche al precedente modello, display LCD sempre da 6,1 pollici e Face ID. Il nuovo iPhone 11 può contare soprattutto sul nuovo processore A13 Bionic e sulla potente doppia fotocamera posteriore con sensori da 12 MP. Anche la fotocamera anteriore è stata migliorata e adesso dispone di un sensore da 12 MP.

Galleria di immagini: iPhone 11, le immagini

L’iPhone 11 può vantare sin da subito di iOS 13 che però arriverà anche sull’iPhone XR. Il nuovo nato, curiosamente, presenta un prezzo d’accesso inferiore rispetto a quello dell’iPhone XR lo scorso anno. Si parte, infatti, da 839 euro.

iPhone 11 Pro Vs. iPhone XS

Il vestito dell’iPhone 11 Pro può sembrare lo stesso dell’iPhone XS, ma dentro cambia molto. Nuovo è il pannello OLED, sempre da 5,8 pollici, chiamato Super Retina Xdr. Nuova è anche la tripla fotocamera posteriore, un deciso step in avanti rispetto a quella del vecchio modello. Anche la fotocamera anteriore fa un passo in avanti e guadagna un sensore da 12 MP. Presente, ovviamente, il SoC Apple A13 Bionic. Arriva pure la certificazione IP68 e soprattutto una decisa maggiore autonomia. Nella serata di ieri, Apple dichiara ben 4 ore in più rispetto al precedente modello. Il Face ID, nel nuovo modello, risulta anche più preciso e veloce.

Il nuovo iPhone 11 Pro parte dallo stesso prezzo dell’iPhone XS dello scorso anno, cioè 1.189 euro.

iPhone 11 Pro Max Vs. iPhone XS Max

Qui valgono le stesse considerazioni del precedente confronto. Vestito quasi identico ma tanta nuova sostanza dentro. Oltre alle novità tecniche menzionate sopra, il nuovo iPhone 11 Pro Max può vantare ben 5 ore di autonomia in più rispetto al precedente modello. Display sempre da 6,5 pollici. Anche i prezzi non variano rispetto a quelli dello scorso anno. Si parte da 1.289 euro.

Vale la pena fare l’upgrade?

Qui la risposta è prettamente soggettiva. Certamente, sulla carta, le maggiori novità sono tra i “vecchi” iPhone della serie XS e i nuovi iPhone della serie Pro. Se quindi il budget non dovesse risultare un problema, l’upgrade può essere fatto per poter godere di tutte le novità che sicuramente migliorano l’esperienza d’uso. C’è da dire, comunque, che i vecchi modelli avranno tutti iOS 13 e quindi arriveranno quasi tutte le ultime novità, lato software, dei nuovi modelli, potendo contare sempre su di un ottimo hardware.

Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=852874 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).