Intel Kaby Lake-G, fine della produzione

Intel ha comunicato che i processori Kaby Lake-G con GPU AMD Radeon RX Vega M potranno essere ordinati fino al 31 gennaio 2020.

Circa due anni fa, Intel aveva annunciato l’avvio di una partnership con AMD per lo sviluppo di processori “ibridi” composti da una CPU Kaby Lake e una GPU Radeon RX Vega M. L’azienda di Santa Clara ha ora comunicato che i chip Kaby Lake-G non verranno più prodotti, per cui le consegne termineranno a luglio 2020.

I processori Kaby Lake-G erano stati sviluppati per i gaming laptop. L’obiettivo della strana alleanza tra Intel e AMD era ostacolare il dominio di NVIDIA nel settore. Sullo stesso package ci sono la CPU Intel Core H di ottava generazione (quattro core/otto thread), la GPU AMD Radeon RX Vega M (20 o 24 compute unit) e la memoria HBM2 da 4 GB. GPU e memoria sono collegati da un Embedded Multi-Die Interconnect Bridge (EMIB), mentre il collegamento tra GPU e CPU avviene tramite PCIe x8 3.0. I modelli attualmente disponibili sono cinque: Core i5-8305G, Core i7-8705G, Core i7-8706G, Core i7-8709G e Core i7-8809G.

Intel ha comunicato che gli OEM possono ordinare i processori fino al 31 gennaio 2020, mentre le consegne termineranno il 31 luglio 2020. Il chipmkaer californiano ha deciso di interrompere la distribuzione in quanto “la domanda di mercato si è spostata verso altri prodotti”. Infatti i successivi processori Whiskey Lake-U e Coffee Lake-H sono spesso abbinati alle GPU NVIDIA. Le recenti CPU Ice Lake integrano una migliore GPU, quindi i produttori di notebook non cercano più i processori Kaby Lake-G.

La stessa Intel ha pianificato il lancio di GPU discrete per gaming laptop basate sulla nuova architettura Xe che debutterà nel 2020. Si prevede quindi un interessante duello con AMD e NVIDIA.

Ti potrebbe interessare