QR code per la pagina originale

Oppo Reno Ace, ricarica SuperVOOC da 65 Watt

Oppo Reno Ace ha uno schermo da 6,5 pollici con notch, processore Snapdragon 855 Plus, 8/12 GB di RAM, quattro fotocamere posteriori e ricarica da 65 Watt.

,

Oppo ha annunciato il nuovo top di gamma della serie Reno. Il produttore cinese è “tornato alle origini” adottando un tradizionale notch, invece del meccanismo a scomparsa per la fotocamera frontale. Il Reno Ace è il primo con tecnologia di ricarica SuperVOOC 2.0 da 65 Watt. Il debutto europeo della serie Reno 2 è previsto invece per il 16 ottobre.

Il Reno Ace non integra un teleobiettivo a periscopio, come il Reno 10x Zoom, ma offre varie opzioni di scatto con le quattro fotocamere posteriori. Quella principale ha un sensore Sony IMX586 da 48 megapixel, abbinato ad un obiettivo con apertura f/1.7. Ci sono poi due sensori da 8 e 13 megapixel, abbinati ad obiettivi ultra grandangolare e tele con zoom ibrido 5x (digitale 20x). Infine c’è un sensore monocromatico da 2 megapixel. La fotocamera frontale nel notch a goccia ha una risoluzione di 16 megapixel.

Il Reno Ace ha uno schermo AMOLED da 6,5 pollici con risoluzione full HD+ (2400×1080 pixel) e refresh rate di 90 Hz, processore octa core Snapdragon 855 Plus, 8/12 GB di RAM LPDDR4x e 128/256 GB di storage UFS 3.0. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS e LTE (dual SIM). Sono inoltre presenti il lettore di impronte digitali in-display, il jack audio da 3,5 millimetri e la porta USB Type-C.

La batteria da 4.000 mAh supporta la tecnologia di ricarica SuperVOOC Charge 2.0 da 65 Watt, grazie alla quale si raggiunge il 100% di carica in appena 30 minuti e bastano 5 minuti di carica per avere un’autonomia di sei ore. Lo smartphone supporta anche lo standard USB-PD. Il sistema operativo è Android 9 Pie con interfaccia ColorOS 6.1.

Il Reno Ace sarà disponibile in Cina dal 17 ottobre. I prezzi sono 3.199 yuan (8GB+128GB), 3.399 yuan (8GB+256GB) e 3.799 yuan (12GB+256GB), corrispondenti a circa 408, 433 e 484 euro. Non è noto se e quando arriverà in Europa. Oppo ha realizzato anche una Gundam Edition (solo 30.000 unità in vendita dal 21 ottobre a 3.599 yuan) con 8 GB di RAM e 256 GB di storage per celebrare i 40 anni del famoso mecha giapponese.