QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S11+, immagine dello zoom ottico 5x

Un'immagine del Samsung Galaxy S11+ svela la fotocamera principale con sensore da 108 megapixel e il teleobiettivo con zoom ottico 5x a periscopio.

,

La principale novità della nuova serie sarà rappresentata dalle fotocamere posteriori. A fine novembre era apparso online un render del Galaxy S11+ che mostrava il design del modulo fotografico. Un noto leaker ha ora condiviso su Twitter un’immagine più reale che svela la presenza del teleobiettivo con zoom a periscopio. Sono inoltre trapelati altri interessanti dettagli sul sensore principale da 108 megapixel.

Nell’immagine sono visibili tre lenti allineate in verticale all’interno del modulo che dovrebbe include altri due obiettivi e il flash dual LED. Il primo in alto potrebbe essere la fotocamera ultra grandangolare, mentre la lente con il diametro maggiore al centro è certamente la fotocamera da 108 megapixel. Secondo il leaker, Samsung non utilizzerà il noto sensore ISOCELL Bright HMX, ma un altro sensore in abbinamento ad una versione evoluta della tecnologia Pixel Binning (denominata Tetracell dal produttore coreano). Invece di unire 4 pixel adiacenti verranno uniti 9 pixel adiacenti, ottenendo una dimensione equivalente di 2,4 micrometri e scatti da 12 megapixel.

La terza lente in basso è senza dubbio quella del teleobiettivo con zoom ottico a periscopio. Questo tipo di ottica richiede infatti un’apertura di forma rettangolare. La luce colpisce un prisma, attraversa le lenti e arriva sul sensore ruotati di 90 gradi. Il marchio “Space Zoom” registrato da Samsung dovrebbe indicare uno zoom ottico 5x, ibrido 50x e digitale 100x. Il teleobiettivo verrà probabilmente realizzato da Corephotonics, azienda leader del settore che Samsung ha acquisito per 150 milioni di dollari. Si tratta della stessa azienda che ha realizzato lo zoom 10x lossless di Oppo.