QR code per la pagina originale

Motorola Razr, istruzioni per l’uso e unboxing

Motorola ha pubblicato sul canale YouTube una serie di video per il suo Razr, uno dei quali spiega che la comparsa di eventuali imperfezioni è normale.

,

Samsung aveva pubblicato un video per spiegare come prendersi cura del Galaxy Fold. Un video simile è stato pubblicato da Motorola per il suo Razr pieghevole che i clienti di Verizon possono ordinare da ieri negli Stati Uniti. Il produttore statunitense afferma però che eventuali imperfezioni dello schermo sono normali.

Il video “Caring for razr” pubblicato sul canale YouTube di Motorola US fornisce alcuni suggerimenti per l’uso, come la pulizia dello schermo bagnato con un panno asciutto. Lo smartphone non resiste all’acqua (manca la certificazione IP68), ma solo agli spuzzi e alla pioggia leggera, grazie al rivestimento P2i. Ma la frase più interessante è “Screen is made to bend; bumps and lumps are normal”. In pratica Motorola afferma che lo schermo è fatto per essere piegato e che la comparsa di protuberanze e gonfiori è normale.

Anche se lo schermo ha un rivestimento protettivo si devono ovviamente evitare oggetti appuntiti e si deve chiudere lo smartphone prima di metterlo in tasca o in borsa. Il materiale plastico usato per il display permette la flessibilità, ma possono facilmente comparire graffi che rimarranno per sempre.

Gli altri video mostrano le principali caratteristiche del Motorola Razr, tra cui il display esterno Quick View da 2,7 pollici, le funzionalità fotografiche e le famose Moto Experiences (gesture). C’è infine il video dell’unboxing che mostra gli accessori inclusi nella confezione: custodia, caricatore TurboPower e gli auricolari. Lo smartphone integra una eSIM che deve essere attivata. In Italia verrà distribuito tramite l’operatore TIM. Al momento non ci sono conferme sulla disponibilità.