QR code per la pagina originale

Huawei P40 Series, annuncio il 26 marzo a Parigi

La nuova serie Huawei P40 con schermi OLED, processore Kirin 990 5G e un numero variabile di fotocamere posteriori verrà annunciata il 26 marzo a Parigi.

,

Dopo aver annunciato il Mate Xs, Huawei è pronto a svelare i prossimi smartphone di fascia alta. Il CEO Richard Yu ha confermato che la serie P40 verrà presentata il 26 marzo a Parigi. il produttore cinese mostrerà almeno due modelli (P40 e P40 Pro), ma si vocifera anche di un ipotetico P40 Pro Premium Edition.

Le prime indiscrezioni sui nuovi smartphone risalgono a fine dicembre, quando il sito 91mobiles.com ha pubblicato i primi render che mostravano un modulo fotografico posteriore di forma rettangolare (un layout oggi utilizzato da molti produttori). Nelle settimane successive sono apparse immagini più dettagliate che rivelano un numero variabile di lenti e due fotocamere frontali in-display nell’angolo superiore sinistro dello schermo.

Un leaker aveva condiviso su Twitter i moduli fotografici dei P40, P40 Pro e P40 Pro Premium Edition (nomi non confermati) con tre, quattro e cinque obiettivi, rispettivamente. Il P40 dovrebbe avere un teleobiettivo con zoom ottico 3x, mentre per gli altri due si prevede un teleobiettivo a periscopio con zoom ottico 5x e 10x, rispettivamente. Non ci sono informazioni sulle risoluzioni dei sensori, ma è certa la presenza di ottiche Leica.

Il processore sarà certamente il Kirin 990 5G con modem 5G integrato. Lo schermo dovrebbe essere OLED con refresh rate di 120 Hz. Il lettore di impronte digitali verrà nascosto sotto il display. Pochi dubbi invece sull’assenza del jack audio da 3,5 millimetri.

Il sistema operativo sarà ovviamente Android 10, ma senza i servizi Google, a meno di qualche sorpresa dell’ultima ora. Come spiegato dall’azienda di Mountain View, il ban imposto dal governo statunitense impedisce accordi commerciali con Huawei. Sulla serie P40 verranno quindi installati gli Huawei Mobile Services, tra cui lo store AppGallery.