QR code per la pagina originale

Huawei P40 Lite, versione europea del Nova 6 SE

Il nuovo Huawei P40 Lite ha uno schermo da 6,4 pollici, processore Kirin 810, 6 GB di RAM, fotocamera frontale in-display e quattro fotocamere posteriori.

,

Huawei annuncerà i nuovi P40 durante un evento organizzato a Parigi per il 26 marzo. Come già accaduto con le precedenti generazioni, il produttore ha svelato in anticipo il modello più economico della serie. Il P40 Lite non è in realtà una vera novità, essendo la versione europea del Nova 6 SE disponibile in Cina da fine dicembre.

Il P40 Lite ha dunque uno schermo da 6,4 pollici con risoluzione full HD+ (2340×1080 pixel) e un foro nell’angolo superiore sinistro in corrispondenza della fotocamera frontale da 16 megapixel. La dotazione hardware comprende il processore octa core Kirin 810, affiancato da 6 GB di RAM LPDDR4X e 128 GB di storage, espandibili con schede nanoSD (NM card). Il modulo fotografico posteriore include quattro lenti disposte in modo da formare un quadrato. Huawei ha scelto sensori da 48, 8, 2 e 2 megapixel (standard, ultra grandangolare, macro e profondità).

La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.1, GPS, Galileo, NFC e LTE. Sono inoltre presenti il lettore di impronte digitali sul lato destro (sotto il pulsante di accensione), il jack audio da 3,5 millimetri e la porta USB Type-C. La batteria da 4.200 mAh supporta la ricarica rapida da 40 Watt (70% in 30 minuti).

Il sistema operativo è Android 10 (open source) con interfaccia EMUI 10. Ovviamente non ci sono i servizi Google, ma gli utenti troveranno gli Huawei Mobile Services, tra cui lo store AppGallery. Tre i colori disponibili al lancio: nero, rosa e verde. Il prezzo per il mercato spagnolo è 299 euro. In Italia potrebbe essere venduto ad un cifra leggermente superiore. Per un breve periodo di tempo verranno offerti in regalo gli auricolari Huawei FreeBuds 3.