WhatsApp: ufficiale il supporto a iOS 15 e possibilità di invio di file fino a 2GB

WhatsApp “apre” alla possibilità di invio di file di grandi dimensioni (fino a 2GB) e rende ufficiale il supporto a iOS 15.

Parliamo di

Su WhatsApp è arrivato finalmente il pieno supporto a iOS 15. Secondo quanto rivelato dai colleghi di WABetaInfo, nella beta 22.7.0.76 disponibile per gli iscritti al programma TestFlight, viene reso tutto ufficiale anche se la cosa in parte era già disponibile da qualche tempo, con in più alcune piccole modifiche all’interfaccia. Ma la novità più grande riguarda la possibilità di poter inviare file fino a 2GB.

WhatsApp: sì all’invio di file di grandi dimensioni

WhatsApp starebbe lavorando al lancio di una nuova opzione che permette l’invio di file di dimensioni superiori ai canonici 100MB (per i documenti) di ora, ovverosia fino a 2GB. E’ quanto rivelato sempre da WABetaInfo, secondo il quale questa novità sarà per adesso a esclusivo appannaggio degli utenti argentini. La funzione, infatti, è stata attivata in beta nelle versioni 2.22.8.5, 2.22.8.6 e 2.22.8.7 di Android, e nella sopracitata 22.7.0.76 di iOS solo nel Paese sud americano, ma come sempre è probabile che dopo una fase di test possa essere poi espansa al resto del mondo.

Insomma, la piattaforma non si ferma mai e continua a sfornare novità su novità per i suoi utenti. Non dimentichiamo infatti la recente funzione per la gestione dei file vocali, e quella per creare una comunità, che consente agli amministratori di più chat di collegare fino a dieci gruppi in un’unica community, così da permettere ai membri di visualizzare tutti i contenuti relativi alle diverse conversazioni, testi, foto e video, e la funzione che consente agli utenti di ricevere supporto direttamente all’interno di una chat.

La possibilità di ricevere supporto in-app all’interno di una qualsiasi chat di WhatsApp era già stata resa disponibile a Marzo 2021 in versione beta su iOS per alcuni utenti che erano stati selezionati per testarla. Ma poi era letteralmente scomparsa dai radar. Poter contattare l’assistenza sfruttando lo stesso servizio di messaggistica è davvero una bella comodità. Per farlo basta andare in Impostazioni, poi cliccare sulla voce Aiuto e da lì, infine, cliccare sull’opzione Contattaci.

 

Ti potrebbe interessare