Autore: Gabriele Niola

Gli eBook Amazon ora anche su iPhone

Gabriele Niola, 4 Marzo 2009 - Un'applicazione Kindle per iPhone e iPod Touch porta tutti i libri elettronici scaricabili e acquistabili dallo store Amazon sui device Apple. Un software si occupa di sincronizzare tutto in modo da non perdere il segnalibro o l'archivio di eBook

Flickr, novità in alta definizione

Gabriele Niola, 3 Marzo 2009 - Non si ferma l'evoluzione della community di foto online che da un anno prevede anche l'upload di brevi video. L'arrivo dell'alta definizione per gli utenti Pro promuove anche gli utenti free, che potranno caricare ogni mese due video in qualità standard

Per Psion il termine «netbook» vale 1,2 miliardi

Gabriele Niola, 2 Marzo 2009 - La compagnia che originariamente coniò il termine e che lo ha registrato come trademark ha risposto alla causa di Intel con una controcausa molto più importante, dura e onerosa da sostenere. La cosa non si risolverà pacificamente per Psion

Obama spreme lo spettro radiofonico

Gabriele Niola, 2 Marzo 2009 - Oltre ad aver pagato per la licenza d'uso delle frequenze radiofoniche utili alla trasmissione wireless ora il governo ha intenzione di aggiungere un'imposta per i carrier che aumenta di anno in anno per 10 anni. Una soluzione da 4,8 miliardi di dollari

Nokia: è ora di passare ai laptop

Gabriele Niola, 26 Febbraio 2009 - Il numero uno del colosso finlandese ha ufficialmente dichiarato che intende cominciare a produrre anche computer portatili visto che i due campi, quello della telefonia cellulare e quello dei notebook, stanno lentamente convergendo in uno solo.

Google si schiera con l’UE, contro Explorer

Gabriele Niola, 25 Febbraio 2009 - Il grande motore di ricerca e produttore di Chrome si schiera nel caso che vede l'UE contrapposta a Redmond. La società è accusata di abusare della propria posizione dominante includendo il suo browser di default in ogni copia di Windows

Microsoft fa incetta di consulenti illustri

Gabriele Niola, 25 Febbraio 2009 - Il nuovo PubCenter sarà un modo per Redmond di realizzare una piattaforma per l'advertising online completamente diversa dai rivali e che tenga conto dei problemi e delle esigenze di quelli che poi saranno i clienti: le compagnie inserzioniste

Yahoo, la rivoluzione è prossima

Gabriele Niola, 23 Febbraio 2009 - Il nuovo CEO della compagnia, Carol Bartz, ha in mente di annunciare entro la fine della settimana il nuovo assetto interno della società. Simile a quello che rivitalizzò Autodesk, il nuovo scheletro di Yahoo dovrebbe migliorare l'efficienza

UGC sempre più centrale per il marketing

Gabriele Niola, 20 Febbraio 2009 - Due studi testimoniano la crescita dei contenuti prodotti dagli utenti e tentano di prevederne l'importanza da qui al 2013, specialmente per quanto riguarda tutta l'utenza che ruota intorno a tali contenuti alimentandoli, fruendoli e commentandoli

Hulu chiude il rubinetto: tutti scontenti

Gabriele Niola, 19 Febbraio 2009 - Il sito che porta in rete i contenuti di colossi televisivi e cinematografici statunitensi come Fox e NBC Universal smetterà di concedere agli aggregatori di riproporre sistematicamente i suoi contenuti. Una decisione che non piace a nessuno

Fallimento Fennec: il browser non funziona

Gabriele Niola, 18 Febbraio 2009 - La release alpha del browser che Mozilla sta mettendo a punto per i cellulari è tutta da rifare. Il browser parte a fatica e anche quando si avvia rimane bloccato, non carica il modem e non mostra le schermate iniziali. Ancora ignote le cause dei problemi

Viacom blocca gli embed di MTV

Gabriele Niola, 18 Febbraio 2009 - A partire dal mese prossimo non sarà più possibile 'embeddare' i video di MTV per sviluppatori di terze parti. Mentre gli utenti saranno ancora autorizzati ad inserire materiale preso da YouTube sui loro siti, chi lo fa attraverso le API dovrà smettere

Possibili guai per l’iPhone a causa di un brevetto

Gabriele Niola, 16 Febbraio 2009 - La tecnologia grazie alla quale è possibile zoomare su un testo o un'immagine e poi muoversi al suo interno per visualizzarne le diverse parti compresa negli iPod Touch e negli iPhone apparterrebbe a due compagnie scozzesi che lavorano con la concorrenza

Google pone fine anche agli Audio Ads

Gabriele Niola, 13 Febbraio 2009 - Dopo Print Ads ora anche la sezione che cercava di esportare il modello di vendita di pubblicità online nel mondo della radio è costretta a dichiarare il fallimento dei propri obiettivi e quindi chiudere i battenti. Il taglio dei costi lo impone

Sette aziende occuperanno lo spazio bianco

Gabriele Niola, 12 Febbraio 2009 - Non appena sarà liberata la frequenza definita "spazio bianco" la commissione federale per le comunicazioni statunitense ha sentenziato che un consorzio di sette compagnie IT avrà il compito di stabilire standard aperti per nuovi servizi per i consumatori

Miro alla seconda versione: il player totale

Gabriele Niola, 12 Febbraio 2009 - Con la release 2.0 il videoplayer open source Miro colma moltissime lacune e risolve problemi di affidabilità e solidità che ne avevano compromesso in passato l'adozione di massa. Ora è davvero l'alfiere di un certo modo di intendere il video in rete

Il finto Dalai Lama trova seguaci su Twitter

Gabriele Niola, 10 Febbraio 2009 - Due storie parallele, in poche ore. Da una parte c'è un finto Dalai Lama che raccoglie seguaci, dall'altra c'è un membro del Congresso che cinguetta troppo. Al centro, in entrambi i casi, c'è Twitter e la crescente importanza dei suoi 140 caratteri

Eye-tracking: così l’utente guarda Google

Gabriele Niola, 9 Febbraio 2009 - Grazie all'eye-tracking il motore di Mountain View ha compiuto una serie di studi su cosa gli utenti guardino per primo nelle pagine dei risultati delle ricerche. I risultati non presentano troppe sorprese anche se Google "dimentica" gli AdSense

Problemi con Microsoft? Ci pensa Fix it

Gabriele Niola, 6 Febbraio 2009 - Da Redmond arriva un'idea per cominciare a concepire in maniera totalmente diversa la risoluzione dei problemi posti dal loro software. Un modo diverso di sfruttare i molti contributi online a tali soluzioni automatizzando gli step di risoluzione

TorrentSpy è ancora vivo e combatte

Gabriele Niola, 6 Febbraio 2009 - Ad un anno dalla sentenza che senza un vero processo condannò il sito di condivisione torrent alla chiusura, la compagnia ha deciso di presentare istanza d'appello contro una decisione che a loro sembra assolutamente illegittima e lesiva della privacy