Autore: Guido Grassadonio

Nato a Palermo nel 1983, si laureato in Filosofia della conoscenza e della comunicazione presso l'Università degli Studi di Palermo ed in Filosofia e studi teorico critici (Laurea Specialistica) presso L'Università Sapienza di Roma. Da sempre interessato alle tematiche informatiche, politiche e ambientali, collabora con OneBlog dal dicembre 2009.

Russia: chiuso il dominio di Torrents.ru

Guido Grassadonio, 19 Febbraio 2010 - Tra i siti BitTorrent più utilizzati al mondo, accanto a The Pirate Bay, isoHunt e la vecchia gloria Mininova, vi sta sicuramente il russo Torrents.ru. Utilizzato da quasi 4 milioni di utenti, gode di un archivio di almeno un milione di file torrent, o almeno “godeva”, visto che al momento il sito risulta irraggiungibile. Il […]

L’Università di Dublino a caccia di IP

Guido Grassadonio, 18 Febbraio 2010 - Pirati tremate: una nuova minaccia alla vostra segretezza e sicurezza è in arrivo dall’Irlanda. Il Centre for Cybercrime Investigation (CCI) dell’Università di Dublino ha da poco annunciato di aver sviluppato un software in grado di monitorare gli IP di chi condivide illegalmente file protetti da copyright. E fin qui, direte voi, nessuna novità. Uno dei […]

The Pirate Bay oscurato, ma raggiungibile

Guido Grassadonio, 17 Febbraio 2010 - Molti di voi se ne saranno accorti già da un po’ di giorni: in Italia The Pirate Bay è stato oscurato. Avevamo già dato risalto alla decisione del Tribunale di Bergamo di imporre agli ISP nostrani questa censura e vi avevamo avvisato che probabilmente tutto ciò sarebbe avvenuto a breve.

Danimarca: anti-pirateria al contrattacco

Guido Grassadonio, 16 Febbraio 2010 - Un utente danese di The Pirate Bay sta probabilmente vivendo questi momenti come la materializzazione di un incubo. Il suo IP è stato di recente monitorato da Antipiratengruppen, che non è un reparto speciale delle S.S. versione Sturmtruppen di Bonvi, ma un gruppo anti-pirateria che, grazie alla collaborazione del provider, è arrivata a scoprire la […]

Moozar: i pirati possono finanziare liberamente gli artisti derubati

Guido Grassadonio, 15 Febbraio 2010 - Il mondo dell’anti-pirateria non smette mai di stupirci con nuove fantasiose, ma ingenue, idee per combattere il filesharing illegale. Torrentfreak, infatti, ci introduce ironicamente al “geniale” progetto di Moozar. Che servizio offre questa azienda tramite il suo portale Internet? Provate ad immaginarvi “pirati”: aprite il vostro bel programmino P2P e scaricate illegalmente l’ultimo album della […]

USA: analista antipirateria licenziato per estorsione

Guido Grassadonio, 12 Febbraio 2010 - Il P2P sarà anche un danno economico inferto all’industria dello spettacolo, ma molto spesso risulta piuttosto un terreno scivoloso dove fare affari truffando o estorcendo soldi ai poveri utenti. Gli spammer di tutto il mondo ne sono ben consapevoli, ma questa cattiva abitudine ha contagiato spesso gli stessi settori dell’antipirateria. In Georgia (USA), un giovane […]

Fapav contro Telecom: interviene il Garante della Privacy

Guido Grassadonio, 11 Febbraio 2010 - Continua la querelle Fapav-Telecom con un nuovo botta e risposta. Già in passato ci siamo occupati delle pressioni delle Fapav, associazione anti-pirateria audiovisiva, su Telecom Italia per le scarse misure prese dal provider contro il P2P. La novità non si discosta, fondamentalmente, dal tracciato già segnato: la Fapav avrebbe incaricato una società francese, la CoPeerRight, […]

Belgio: la Corte Europea rivedrà il caso Sabam-Scarlet

Guido Grassadonio, 10 Febbraio 2010 - Lunedì abbiamo parlato di ingenuità legali nel nostro paese. Come è noto, però, l’argomento P2P provoca strascichi curiosi un po’ in tutto il mondo. Ad esempio, dopo tanti anni il Belgio ha chiesto alla Corte di Giustizia della Comunità Europea di rivedere il caso Sabam-Tiscali. Nel 2007, l’associazione delle lobby pro diritto d’autore aveva ottenuto […]

Nintendo Wii: pirata condannato per Super Mario Bros

Guido Grassadonio, 9 Febbraio 2010 - Una condanna coi fiocchi, 1,3 milioni di dollari: è il prezzo che dovrà pagare un giovane australiano di 24 anni. Impiegato in un negozio di videogiochi, avrebbe condiviso tramite P2P New Super Mario Bros per Nintendo Wii, anticipando l’uscita ufficiale dello stesso nel suo paese. Paradossalmente questo gioco, scaricato illegalmente via BitTorrent almeno 1.150.000 volte, […]

Tribunale di Bergamo: gli ISP oscurino The Pirate Bay

Guido Grassadonio, 8 Febbraio 2010 - Siamo alle comiche: niente più The Pirate Bay per gli italiani. Il Tribunale di Bergamo, dopo aver annullato la sentenza che permetteva ai provider italiani di impedire ai propri utenti di visionare il suddetto sito, ora ritorna sui suoi passi, spinta dalle recenti posizioni prese dalla Cassazione. Dunque i nostri ISP potranno impedirci di usare […]

Princeton: il 99% dei file nei torrent tracker è pirata

Guido Grassadonio, 8 Febbraio 2010 - Uno studio dell’Università di Princeton rivela la “sconcertante” novità che i torrent tracker abbiano in archivio, per il 99%, file che violano le leggi sul copyright. Un ricercatore, usando un campione di 1021 file, ne ha analizzato la composizione, dando un’idea precisa sia del traffico P2P, sia delle dimensioni del fenomeno pirateria. Interessanti sono sicuramente […]

eBook: mitologia e pirateria

Guido Grassadonio, 5 Febbraio 2010 - Una delle tecnologie che sembra da un po’ sul punto di esplodere è quella degli eBook. Si tratta, come molti sapranno, di versioni digitali dei nostri amati amici di carta. La rete è piena di articoli che parlano del superamento della tecnologia libro, su una possibile coesistenza delle due forme o della supremazia inarrivabile della […]

Twitter: script malevoli da torrent tracker

Guido Grassadonio, 5 Febbraio 2010 - Twitter ha recentemente rivelato l’esistenza di un torrent tracker privato che da anni ha la spiacevole abitudine di aggiungere dei backdoor nei propri script. Grazie a ciò, avrebbe carpito username e password e avrebbe avuto accesso agli account privati degli utenti di siti, forum e social network come lo stesso Twitter. Torrentfreak, che ha riportato […]

µTorrent 2.0: confermata l’implementazione di µTP

Guido Grassadonio, 4 Febbraio 2010 - Viene rilasciato oggi µTorrent 2.0, nuova versione del popolarissimo client BitTorrent: la notizia farà felice non solo i milioni di utenti in tutto il mondo, ma anche i nostri provider. La novità infatti è l’implementazione definitiva del Micro Transport Protocol, µTP. Questa innovazione permetterà, come avevamo già spiegato in occasione del rilascio della versione beta, […]

Lost 6: il primo serial piratato da una spiaggia

Guido Grassadonio, 3 Febbraio 2010 - Oltre ai film e alla musica, il mondo del P2P permette agli utenti di condividere anche intere serie di telefilm. Ecco, quindi, che gli episodi di fiction di successo come Lost vengono scaricate milioni di volte in un solo anno. Proprio Lost si è aggiudicato nel 2009 la seconda piazza nella speciale classifica dei telefilm […]

Three Strikes Model: l’opinione della IFPI

Guido Grassadonio, 2 Febbraio 2010 - Continua negli USA il dibattito sul metodo dei “Three Strikes”. ZeroPaid, ad esempio, ha da poco fatto un resoconto di come sia andata la Congressional Internet Caucus’ State of the Net Conference, organizzata dal C.I.C.A.C. In questa conferenza, come c’era da aspettarsi, grande risalto ha avuto proprio la questione sulla possibilità di escludere i cosiddetti […]

Gli inganni della Net Neutrality

Guido Grassadonio, 1 Febbraio 2010 - Negli Stati Uniti si fa molto parlare di Net Neutrality. Fondamentalmente si tratta della battaglia per mantenere le nostre linee di connessione Internet neutrali. Quando non sono tali? Quando, ad esempio, il provider punisce un certo tipo specifico di utenti, limitando loro la banda. Ovvero, quello che succede spessissimo agli utenti sospettati di attività P2P. […]

Il “Three Strike Model” standard globale della lotta alla pirateria?

Guido Grassadonio, 29 Gennaio 2010 - Un articolo su TorrentFreak richiama alla possibilità che la regola dei “Three Strikes” sbarchi, prima o poi, anche negli USA. Sembra che non sia al momento all’ordine del giorno, ma che varie lobby stiano preparando il terreno per poterla un giorno imporre. Per chi non lo ricordasse, stiamo parlando di una legge che prevede la […]

Come aggiungere BitTorrent a Firefox

Guido Grassadonio, 28 Gennaio 2010 - Per i pigri che non hanno nessun desiderio di installare software aggiuntivi, né il desiderio di imparare ad usarli, ma che non vogliono rinunciare all’uso, magari sporadico, di BitTorrent esiste una splendida soluzione: usare il browser Mozilla Firefox come client. Se n’era già parlato in questo blog anni fa: esiste un’estensione di nome FireTorrent che […]

Tribler: un BitTorrent finalmente decentralizzato

Guido Grassadonio, 28 Gennaio 2010 - Dopo aver introdotto Miro, oggi parliamo di Tribler un software BitTorrent che sta provando a rivoluzionare gli standard del P2P. Normalmente un client BitTorrent prevede che la ricerca del file torrent avvenga tramite motore di ricerca sul Web. Il passaggio attraverso siti Internet sappiamo, però, essere uno dei punti deboli del sistema: ne servono attivi […]