QR code per la pagina originale

Amazon Fire HD8 (2020): migliora in tutto

Display IPS da 8”, processore quad-core con 2GB di RAM, 32/64GB di memoria e doppia fotocamera HD per il nuovo tablet di Amazon.

8,9
  • Recensione
A partire da

€ 100

In offerta su Amazon

€ 69,99

Giudizi
  • Caratteristiche8,5
  • Design8,5
  • Prestazioni9
  • Qualità prezzo9,5
Pro

Autonomia, prezzo, solido e compatto

Contro

Alcune app assenti

Di , 3 Giugno 2020

A due anni dal lancio della precedente generazione di Fire HD8, Amazon ha rinnovato il suo tablet da 8 pollici migliorandone quasi tutte le caratteristiche tecniche ma mantenendone inalterato il prezzo finale. Vediamo quali sono le differenze e le nostre impressioni sul nuovo Fire HD8 di decima generazione.

Caratteristiche ()

La confezione di vendita comprende il tablet, un caricabatteria, un cavo USB-C ed il manuale d’uso.

Con un corpo in policarbonato con dimensioni di 202x137x9,7mm e peso di 335 grammi, il device risulta ben maneggevole e più proporzionato rispetto al modello precedente, pur mantenendo ancora bordi importanti. La parte frontale è occupata in gran parte dal display IPS da 8” con risoluzione di 1280×800 pixel e densità di 189ppi, adatto alla riproduzione di video HD da Prime Video o Netflix; sopra di esso la fotocamera da 2MP per le videochiamate (video HD), che è stata spostata a metà del lato lungo favorendo quindi un orientamento orizzontale del tablet.

Sul retro troviamo una seconda fotocamera da 2MP in gradi di registrare video a 720p e posizionata all’angolo in alto a sinistra, ed il logo di Amazon al centro. Ai lati abbiamo: due altoparlanti stereo in alto; lo slot per la microSD in basso; il pulsante di accensione, il bilanciere del volume, il microfono, la porta USB-C e il jack audio da 3,5mm a destra.

Il motore del nuovo Fire HD8 è il chipset MediaTek 8168, quad-core da 2GHz con architettura a 12nm e grafica Mali G52, progettato dal colosso cinese appositamente per essere integrato in tablet e dispositivi IoT grazie alle sue caratteristiche di basso consumo energetico e buone prestazioni multimediali. Troviamo poi 2GB di RAM e 32GB o 64GB di memoria di archiviazione, espandibili con microSD fino a 1TB.

Le connettività comprendono il WiFi 5 (ac) dual-band e il Bluetooth 5.0, mentre per la localizzazione viene utilizzato il WiFi non essendo presente il chip GPS. Presenti poi i sensori di luminosità e l’accelerometro.

La batteria da 2950mAh può garantire fino a 12 ore di utilizzo, e si ricarica completamente in meno di 5 ore utilizzando l’alimentatore da 5W fornito in confezione; è possibile utilizzare caricabatteria da 9W o da 15W (venduti separatamente) per ricaricare completamente in tablet in 4 ore o 3 ore circa.

Il software è FireOS 7, basato su Android 9 Pie e con un’interfaccia incentrata sulle applicazioni Amazon

Prezzo ()

Il nuovo Amazon Fire HD8 di decima generazione è disponibile da oggi in colorazione nera al prezzo di €99,99 per la versione da 32GB e di €129,99 per la versione da 64GB. Per entrambe le versioni si possono disattivare le offerte speciali con l’aggiunta di €15. Disponibili anche le custodie originali in quattro colori (antracite, grigio chiaro, blu-grigio e malva) al prezzo di €34,99 e la pellicola protettiva per lo schermo a €14,99.

Recensione ()

Sono già alcune settimane che stiamo provando il nuovo tablet Fire HD8 di Amazon, e come già per la passata edizione possiamo dire che si tratta di un tablet solido e ben costruito, e che riesce a soddisfare le esigenze di tutti coloro i quali cercano un tablet per la fruizione di contenuti multimediali o per le applicazioni principali per cui si cerca un tablet – posta elettronica, navigazione internet, social, consultazione documenti; diciamo subito che non è un tablet adatto al gaming, fatta eccezione per giochi semplici.

Abbiamo apprezzato il design rinnovato, con la webcam spostata sul lato lungo del rettangolo in modo da favorire l’utilizzo in modalità orizzontale, più naturale per un tablet. Anche il display, sebbene non abbia le risoluzioni elevate a cui ci hanno abituato gli smartphone di punta degli ultimi anni, risulta luminoso e ben visibile in tutte le condizioni di illuminazione.

L’interfaccia grafica di FireOS non è cambiata rispetto alla versione precedente, e rimane incentrata sui principali servizi di Amazon con delle schede per libri, video, giochi, acquisti e musica. Il sistema risulta sempre ben fluido, ed è un piacere leggere un libro Kindle o guardare film e serie da Prime Video o da Netflix grazie anche alla presenza degli altoparlanti stereo. Purtroppo non tutte le app sono presenti sull’Amazon Appstore, né si riesce ad installarle da market di terze parti, e ad esempio non è possibile vedere i contenuti di NowTV, Mediaset Play e Infinity, TIM Vision; sono invece disponibili, fra le altre, DAZN e Disney+; discorso a parte per RaiPlay, non presente sull’Appstore ma funzionante quando installata da market terzi.

Abbiamo testato un sample con offerte speciali, e l’unica differenza con tablet senza tali offerte sta nella schermata di blocco che propone, ad ogni accensione, un’offerta dedicata all’utente e selezionata in base al profilo dell’utente e alla cronologia delle navigazioni su Amazon. Le offerte non compariranno in nessun altro spazio né disturberanno le operazioni svolte con il tablet, ma qualora non le si volesse avere è possibile acquistare la versione senza offerte speciali con soli 15 euro di differenza.

Naturalmente possiamo anche installare l’app Alexa e gestire dal nostro Fire HD8 tutti i prodotti della nostra smart home oltre ai nostri dispositivi Echo. Inoltre, grazie alla presenza delle due videocamere HD possiamo effettuare delle videochiamate con app supportate, fra cui Skype e Zoom.

Ottima l’autonomia: grazie al bilanciamento fra hardware e software il consumo energetico è ridotto e l’autonomia risulta veramente elevata, come risulta estremamente ridotto il battery drain quando lasciamo il tablet in stand-by per molte ore. Per la ricarica abbiamo usato un caricabatteria da 18W di quelli presenti nelle confezioni di molti smartphone, riuscendo a ricaricare il device in un tempo ridotto rispetto a quanto necessario con l’adattatore in confezione.

In conclusione Amazon riesce a migliorare in tutti gli aspetti un prodotto che già avevamo ben valutato due anni fa, senza cambiarne il prezzo. Un ottimo risultato che rende il nuovo Fire HD8 un ottimo tablet per la fruizione di contenuti multimediali e per un uso casalingo.