QR code per la pagina originale

La Web TV di Google è sempre più vicina con l’acquisto di Episodic

,

Si tratta dell’undicesima azienda acquistata dal colosso Google in appena nove mesi. Questa volta si tratta di Episodic, una piattaforma di video on demand e monetizzazione di contenuti video su Web e apparecchi mobili.

L’annuncio è apparso nella pagina dei comunicati di Episodic il 2 aprile e i toni sono ovviamente entusiastici. Si tratta di un una piattaforma che ha esordito ufficialmente nella versione completa solo ad ottobre dello scorso anno. Un periodo di tempo molto breve ma sufficiente per far si che il gigante di Mountain View ci mettesse gli occhi.

Si ipotizza che l’acquisto sia legato ad una prossima espansione dei servizi offerti su YouTube con particolare riguardo allo sviluppo di un apparecchio TV di proprietà in grado di fornire video on demand utilizzando il Web. È noto infatti che Google stia puntando parte delle proprie energie all’IPTV come dimostrato dal progetto già confermato della Google TV made in Svezia che approderà nel mercato a settembre.

Le recenti acquisizioni e introduzione di servizi di pubblicità contestuale nei video di YouTube dimostrano che questo promettente mercato è in ampia espansione. La realizzazione di una TV “personalizzata”, tramite la quale veicolare pubblicità e distribuire applicazioni, fa tremare i concorrenti, primo tra tutti Microsoft costretta sempre più a rincorrere le vulcaniche trovate di Google che riscuotono un eccezionale consenso tra il pubblico.

Sta succedendo con lo smartphone Microsoft dopo la nascita del telefonino targato Google, ancor prima era accaduto col motore di ricerca Bing, presto siamo sicuri che la rincorsa si sposterà anche sull’IPTV.

Notizie su: