QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S10, funzionalità dei Galaxy Note 10

L'aggiornamento porta sui Samsung Galaxy S10 alcune funzionalità dei Galaxy Note 10, come Live Focus Video e Night Mode per la fotocamera frontale.

,

La serie Galaxy Note 10 offre potenti strumenti che permettono agli utenti di esprimere la loro creatività e di incrementare la produttività. Samsung ha ora avviato la distribuzione di un aggiornamento che porta le stesse funzionalità alla serie Galaxy S10. Il nuovo firmware (circa 1,2 GB) è stato rilasciato per gli smartphone venduti in Europa (con processore Exynos 9820).

Le novità più interessanti riguardano le fotocamere. All’interno dell’app Fotocamera sono state aggiunte cinque funzionalità: Live Focus, Live Focus Video, AR Doodle, Night Mode e Super Steady. Live Focus (nome usato da Samsung per indicare l’effetto bokeh in tempo reale) era già disponibile, ma sono stati inclusi gli effetti introdotti con i Galaxy Note 10. Live Focus Video è invece una nuova funzionalità e consente di applicare gli effetti bokeh ai video registrati con le fotocamere posteriore e frontale. Con gli AR Doodle è possibile invece sovrapporre a foto e video disegni e testo in realtà aumentata.

Night Mode è disponibile anche per la fotocamera frontale dei Galaxy S10. La modalità notturna consente di scattare selfie nitidi anche in condizioni di scarsa illuminazione. È una delle funzionalità che ha permesso al Galaxy Note 10+ 5G di ottenere il punteggio più alto nei test DxOMark. Super Steady, infine, è il nome della potente tecnologia di stabilizzazione video. Samsung ha incluso inoltre il Video Editor che permette di effettuare operazioni sulle clip, come modificare la velocità di riproduzione e aggiungere musica o sottotitoli.

Sul fronte produttività le novità principali sono due: Samsung DeX e Link to Windows. Con Samsung DeX è possibile eseguire alcune operazioni sul Galaxy S10 (copiare file, rispondere ai messaggi e altro), dopo aver collegato lo smartphone al computer (PC o Mac) tramite cavo USB e installato la corrispondente applicazione desktop. Infine, Link to Windows consente di collegare lo smartphone al PC con Windows 10 in modalità wireless per accedere ai contenuti, inviare/ricevere messaggi e visualizzare le foto recenti.