QR code per la pagina originale

Redmi K30, fotocamera in-display e modem 5G

Xiaomi ha confermato l'arrivo del nuovo Redmi K30 con doppia fotocamera frontale in-display (come nel Samsung Galaxy S10+) e modem 5G SA/NSA.

,

Gli smartphone Redmi K20/K20 Pro, venduti in Italia come Xiaomi Mi 9T/9T Pro, offrono caratteristiche molto interessanti, come l’ampio schermo AMOLED da 6,39 pollici, la fotocamera frontale pop-up e le tre fotocamere posteriori. Durante la presentazione della serie Redmi 8 avvenuta in Cina, il General Manager Lu Weibing ha fornito alcuni dettagli sul Redmi K30 che verrà annunciato nei prossimi mesi.

La prima grande novità rispetto all’attuale Redmi K20 sarà l’eliminazione della fotocamera frontale pop-up. Xiaomi ha deciso di adottare per il Redmi K30 una soluzione simile a quella scelta da Samsung per il suo Galaxy S10+. L’immagine mostrata dal dirigente evidenzia infatti la presenza di due fori nell’angolo superiore destro. Non sono tuttavia note le specifiche di sensori e obiettivi. La singola fotocamera del Redmi K20 ha una risoluzione di 20 megapixel.

La seconda novità è rappresentata dal modem 5G compatibile con le reti sub-6GHz SA (Standalone) e NSA (Not-Standalone). Quest’ultima modalità è attualmente la più diffusa, in quanto sfrutta l’infrastruttura delle reti LTE e quindi più economica da implementare. Il modem 5G verrà abbinato probabilmente ad un processore Snapdragon della serie 700, come svelato da Qualcomm all’inizio di settembre.

Non ci sono altri dettagli sullo smartphone, ma si prevede un miglioramento per il comparto fotografico e il lettore di impronte digitali in-display, oltre ad una batteria di maggiore capacità, considerata la presenza della connettività 5G. Il prezzo sarà certamente più elevato rispetto ai 329,99/399,99 euro necessari per l’acquisto dello Xiaomi Mi 9T. Maggiori informazioni arriveranno sicuramente nel corso delle prossime settimane.