QR code per la pagina originale

Galaxy S11 e Fold 2, annuncio il 18 febbraio?

Samsung dovrebbe annunciare la serie Galaxy S11 insieme al Galaxy Fold 2 durante l'evento Unpacked 2020 organizzato il 18 febbraio a San Francisco.

,

Dopo le numerose indiscrezioni su design e specifiche della serie Galaxy S11 inizia ora a circolare la possibile data scelta da Samsung per l’annuncio ufficiale. Secondo un noto leaker, il produttore coreano presenterà i nuovi smartphone il 18 febbraio 2020 a San Francisco. In quell’occasione dovrebbe essere svelato il Galaxy Fold 2.

Da qualche anno Samsung organizza eventi dedicati per annunciare i suoi dispositivi, solitamente qualche giorno prima del Mobile World Congress di Barcellona per i Galaxy S e dell’IFA di Berlino per i Galaxy Note. L’evento Unpacked 2020 per la serie Galaxy S11 è previsto per il 18 febbraio, sei giorni prima dell’inizio del MWC 2020. Stavolta sembra che il “palcoscenico” verrà condiviso con il Galaxy Fold 2, il secondo smartphone pieghevole che dovrebbe avere un design a conchiglia, simile a quello del Motorola Razr.

Per quanto riguarda le specifiche non ci sono grandi novità rispetto a quanto già noto. In base alle ultime indiscrezioni i tre modelli Galaxy S11e/S11/S11+ potrebbero avere uno schermo con refresh rate di 120 Hz. Riferimenti alla frequenza di aggiornamento sono stati trovati nel codice dell’interfaccia One UI 2.0, in particolare la possibilità di impostare valori fissi di 90 e 120 Hz oppure lasciare lo switch automatico tra i due valori.

Ci sono anche interessanti novità per i processori integrati negli smartphone. Le versioni con Snapdragon sono vendute in pochi paesi (Stati Uniti, Cina, Giappone e America Latina), mentre gli Exynos si trovano nelle versioni distribuite in Europa, Corea del Sud e resto del mondo. Secondo una fonte coreana, Samsung avrebbe deciso di offrire i Galaxy S11 con Snapdragon 865 in un numero maggiore di paesi, in quanto le prestazioni del suo Exynos 990 sarebbero troppo inferiori.