QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Note 10 Lite e S10 Lite al CES 2020?

Su Twitter sono state pubblicate le prime immagini reali del Galaxy Note 10 Lite che Samsung dovrebbe annunciare al CES 2020 insieme al Galaxy S10 Lite.

,

Da diverse settimane circolano indiscrezioni sui nuovi smartphone Samsung. In particolare sono stati pubblicati online alcuni render ricavati dai disegni CAD. A fine dicembre sono apparse su Twitter le prime immagini reali del Galaxy Note 10 Lite che confermano il design. Secondo una fonte coreana, lo smartphone potrebbe essere annunciato al CES 2020 di Las Vegas insieme al Galaxy S10 Lite.

Il Galaxy Note 10 Lite erediterà alcune caratteristiche dai Galaxy Note 10/10+, come lo schermo Infinity-O con un foro al centro della parte superiore in corrispondenza della fotocamera frontale. In una schermata si possono leggere il nome dello smartphone e il model number (SM-N770F/DS), dove DS significa Dual SIM. Rispetto ai fratelli maggiori ci sono alcune differenze estetiche: gli angoli sono più arrotondati, lo spessore della cornice inferiore è maggiore e soprattutto lo schermo è flat.

Nelle immagini si può vedere inoltre il nuovo modulo posteriore di forma rettangolare, in cui sono presenti tre fotocamere e il flash LED, un design che Samsung dovrebbe adottare anche per la futura serie Galaxy S11. Lungo i bordi ci sono i pulsanti per accensione e volume, lo slot per SIM/microSD, la porta USB Type-C e il jack audio da 3,5 millimetri, mentre il lettore di impronte digitali è in-display.

Purtroppo non ci sono novità per quanto riguarda le specifiche. Secondo il noto leaker Roland Quandt, il Galaxy Note 10 Lite dovrebbe avere uno schermo Super AMOLED da 6,7 pollici (2400×1080 pixel), processore Exynos 9810, 6 GB di RAM, 128 GB di storage, slot microSD, fotocamera frontale da 32 megapixel, fotocamere posteriori da 12 megapixel (standard, ultra grandangolare e teleobiettivo con zoom ottico 2x), batteria da 4.500 mAh con ricarica rapida da 25 Watt e ovviamente la famosa stilo S Pen con chip Bluetooth 5.0. Il sistema operativo sarà ovviamente Android 10 con interfaccia One UI 2.0.