QR code per la pagina originale

LG V60 ThinQ, render e possibili specifiche

Il nuovo LG V60 ThinQ dovrebbe avere uno schermo OLED con notch a goccia, processore Snapdragon 865, modem 5G, 8 GB di RAM e quattro fotocamere posteriori.

,

LG è stato uno dei primi produttori ad annullare la conferenza stampa prevista al Mobile World Congress 2020 di Barcellona. Il produttore coreano ha comunicato che organizzerà un evento separato per annunciare nuovi dispositivi mobile, uno dei quali sarà probabilmente il V60 ThinQ. Il sito Android Headlines ha pubblicato un render dello smartphone.

Il design del V60 ThinQ è simile a quello del G8X ThinQ, quindi è presente un notch a goccia di dimensioni inferiori rispetto al V50 ThinQ. Questa somiglianza confermerebbe la decisione di eliminare la serie G, ma al momento si tratta di ipotesi (LG potrebbe distinguere le due serie in base al tipo di modem). Nell’immagine si nota un frame in alluminio di colore oro, lungo il quale ci sono i pulsanti per volume e Google Assistant. Il pulsante di accensione, non visibile, sarà sicuramente sul lato destro.

In base alle ultime indiscrezioni, il V60 ThinQ dovrebbe avere quattro fotocamere posteriori disposte in orizzontale, accanto la flash dual LED. Il processore sarà ovviamente lo Snapdragon 865, abbinato al modem 5G di Qualcomm. Altre possibili specifiche sono le seguenti: almeno 8 GB di RAM, 128 GB di storage, slot microSD, quattro microfoni, lettore di impronte digitali in-display di tipo ottico, porta USB Type-C, jack audio da 3,5 millimetri e batteria da 5.000 mAh con ricarica rapida.

Lo schermo sarà certamente OLED, ma non si conoscono diagonale e risoluzione. Il sistema operativo sarà ovviamente Android 10. LG ha avviato da pochi giorni la distribuzione del sistema operativo per il V50 ThinQ. Il produttore coreano non è tra i più veloci nel rilascio degli aggiornamenti.