QR code per la pagina originale

Xiaomi CC, nuovi smartphone per Millennials

Il 2 luglio dovrebbe essere annunciata la nuova serie per Millennials composta dagli smartphone Xiaomi CC9 con flip camera e CC9e con notch a goccia.

,

Il produttore cinese ha annunciato l’arrivo di nuovi smartphone indirizzati ai cosiddetti Millennials. La serie Xiaomi CC dovrebbe essere composta inizialmente dai modelli CC9 e CC9e, dove CC sono le iniziali di “Colorful e Creative”, ma anche alle iniziali del team “Chic & Cool 90” formato da designer nati negli anni ’90, mentre il 9 è un riferimento al nono compleanno dell’azienda.

AL momento ci sono poche informazioni sui due smartphone che dovrebbero essere annunciati il 2 luglio. Un possibile rendere dello Xiaomi CC9e mostra un design simile a quello del Mi 9 SE. Nella parte superiore dello schermo c’è un notch a goccia che ospita la fotocamera frontale (probabile un sensore da 32 megapixel), mentre sul retro ci sono tre fotocamere disposte in verticale, una della quale dovrebbe avere un sensore da 48 megapixel, come indica la scritta sul telaio.

Xiaomi CC9e leak

Altre possibili specifiche sono le seguenti: schermo AMOLED da 6,39 pollici con risoluzione full HD+, processore octa core Snapdragon 712, fotocamere posteriori con grandangolo e teleobiettivo, lettore di impronte digitali in-display e batteria da 4.000 mAh con supporto alla ricarica rapida (18 Watt). Lo Xiaomi CC9 dovrebbe avere invece un processore octa core Snapdragon 730 e una flip camera simile a quelle dello ZenFone 6 di ASUS, ma con tre lenti.

Il CEO Lei Jun ha comunicato che non verranno annunciati smartphone delle serie Mi Max e Mi Note. Il catalogo dei prodotti include due linee distinte: Xiaomi e Redmi. Della prima fanno parte Xiaomi Mi 9/9 SE, MIX e CC, mentre la seconda comprende Redmi 7/7A, Note 7/7 Pro e K20/K20 Pro. In Italia però il Redmi K20 viene venduto come Xiaomi Mi 9T. Stranamente il CEO non ha menzionato le serie Android One (Mi A2/A2 Lite) e Android Go (Redmi Go), né i brand Pocophone e Black Shark.

Aggiornamento: Xiaomi ha confermato la data del 2 luglio. Le lettere CC fanno anche riferimento a Camera+Camera. I due smartphone avranno infatti due fotocamere posteriori, non tre come ipotizzato.

Fonte: Slashgear • Via: Fonearena • Immagine: Xiaomi