QR code per la pagina originale

Google cancella completamente l’evento I/O 2020

Google cancella definitivamente l'evento I/O 2020, che si sarebbe dovuto tenere dal 12 al 14 maggio, a causa della pandemia da coronavirus.

,

Google ha completamente cancellato l‘I/O 2020, il suo più grande evento dell’anno, a causa della costante diffusione del contagio da coronavirus. La società aveva già annunciato lo scorso 3 marzo di aver deciso di cancellare l’evento fisico, ma ora non trova spazio fra i piani di Google nemmeno un’alternativa online.

Ad ogni I/O, che quest’anno si sarebbe dovuto svolgere dal 12 al 14 maggio presso la Shoreline Amphitheatre di Mountain View, Google in genere mostra nuove funzionalità di Android e altri servizi Google, ma anche contenuti più succosi come un nuovo hardware. Ora che l’evento è stato definitivamente cancellato, non è chiaro in quali modalità e quando la società sceglierà di condividere le proprie novità.

In una nota pubblicata sul proprio sito web, Google ha affermato:

Ci preoccupiamo della salute e sicurezza dei nostri sviluppatori, dipendenti e comunità locali, per questo motivo purtroppo l’evento I/O non si terrà in alcun modo quest’anno. In questo momento, la cosa più importante che tutti noi possiamo fare è focalizzare la nostra attenzione sull’aiutare le persone nelle sfide che tutti stiamo affrontando. Ci impegneremo nel trovare altri modi di condividere tutti i nostri aggiornamenti attraverso i nostri blog degli sviluppatori e i forum della community.

Diverse sono le conferenze tecnologiche che sono state cancellate, modificate o ritardate a causa della nuova pandemia di Covid-19 e numerosi gli store e le strutture chiuse per limitare il contagio. Fra questi c’è la cancellazione dell’E3, uno dei maggiori eventi a tema videoludico dell’anno, la WWDC 2020 trasformata in evento online-only e la chiusura degli store Xiaomi e Microsoft in Italia.

Video:Google Nest Hub