QR code per la pagina originale

Smart Home: i nostri consigli per il Natale 2019

I migliori dispositivi per la Smart Home, tutti provati e consigliati dalla redazione di Webnews.

,

Sono già un paio di anni che la Smart Home ha iniziato la sua più ampia diffusione anche nelle case degli utenti italiani, ma questo 2019 abbiamo visto una crescita ancora superiore, complici sicuramente Amazon e Google che con i loro smart speaker hanno sicuramente contribuito ad una maggiore richiesta di dispositivi smart.

E se Google ha lanciato proprio quest’anno i nuovi Nest Hub e Nest Mini, Amazon ha proposto una gamma decisamente più ampia culminata con il recente arrivo di Echo Studio, ma anche con Echo Show 5 e con il più economico Echo Dot con Orologio.

Vediamo quindi quali sono i nostri consigli come migliori prodotti per la Smart Home da acquistare per queste festività di Natale.

Partiamo con le luci smart, che sono sempre il primo tipo di dispositivo che si acquista. Novità natalizia dell’australiana LIFX è Candle, una lampadina a oliva in grado di simulare la fiamma di una candela e di cui possiamo controllare colore e movimenti. Candle è sicuramente la lampadina perfetta per l’atmosfera natalizia e si aggiunge alla gamma di luci LIFX già presente sul mercato.

Fra le altre lampade smart ci sentiamo di consigliare le nuove di TP-Link Kasa e naturalmente le più famose e popolari Philips Hue che nella nuova generazione permettono il controllo direttamente via Bluetooth senza Hub, oppure possono essere collegate direttamente ad un dispositivo Amazon Echo dotato di gateway (Plus, Show, Studio).

Per l’ascolto musicale in casa, ormai legato alla scelta di un servizio streaming quale Spotify o YouTube Music, se si è già utenti Alexa non possiamo che consigliare Echo Studio, che con i suoi cinque altoparlanti e la tecnologia Dolby Atmos produce un sound superiore ad un prezzo nettamente inferiore ad altri prodotti di livello paragonabile. Fra i nostri preferiti anche Sonos Move, che ha da poco guadagnato anche il supporto all’Assistente Google, ed il Bose Home Speaker 500. Mentre per la TV non possiamo che consigliare la Fire TV 4K di Amazon.

Un altro settore in continua crescita è quello della videosorveglianza, e qui vogliamo suggerire due tipi di videocamere smart, entrambe compatibili con entrambi gli assistenti vocali e facilmente gestibili da remoto: la più economica Tapo C200 di TP-Link e la più funzionale EufyCam E by Anker. E sempre in relazione alla sicurezza in casa è possibile aggiungere dei sensori per porte e finestre, fra i quali vi consigliamo quelli prodotti da Tellur che non richiedono un hub e comunicano sia con Google che con Alexa.

Passando al riscaldamento intelligente, il nostro preferito rimane il termostato tado°, che a nostro giudizio ha le funzionalità più complete rispetto alla concorrenza, ma soprattutto se si usa l’ecosistema di Google si può tenere in considerazione il termostato Nest E. E proprio in questi giorni è stato lanciato il nuovo Homix, dalla collaborazione fra Enel X ed Amazon; Homix è un hub per la casa smart made in Italy con al suo interno un termostato intelligente ed Alexa, e che può collegarsi ad un intero ecosistema di sensori ed accessori per la casa.

Segnaliamo infine Eufy RoboVac 30C, un robot aspirapolvere per la casa che può essere collegato ad Alexa e al Google Assistant per un controllo vocale delle pulizie.