QR code per la pagina originale

OS X Lion, disponibile la versione 10.7.4

Apple ha rilasciato OS X 10.7.4, nuova edizione del proprio sistema operativo dedicato al mondo Mac che risolve la falla di FileVault ed altri bug.

,

OS X Mountain Lion 10.8 si avvicina sempre di più, ma nel frattempo gli ingegneri di Cupertino continuano a lavorare anche sulla versione 10.7, nome in codice Lion. Dalla mela morsicata è giunto infatti un nuovo update che porta l’attuale edizione stabile del sistema operativo dedicato al mondo Mac alla versione 10.7.4. Trattasi di una release priva di particolari novità, ma colma di accorgimenti di vario tipo che consentono all’intera piattaforma di fornire ai propri utenti performance migliori ed una maggiore sicurezza.

Tra i diversi bug risolti spicca quello scoperto nei giorni scorsi riguardo il sistema di cifratura FileVault, il quale consentiva di accedere in chiaro alle password degli utenti presenti all’interno del sistema operativo in maniera piuttosto semplice. Una falla, questa, che rischia seriamente di compromettere la protezione per gli utenti Mac e che necessita di conseguenza di essere risolta in breve tempo: più che di una vera e propria vulnerabilità, però, in questo caso si può parlare di una dimenticanza da parte di uno degli sviluppatori, motivo per cui è stato sufficiente rimuovere il flag di debug indicata come la causa del problema.

Il changelog diramato da Apple, poi, include anche gli altri cambiamenti apportati:

  • risoluzione di un problema che causava la presenza costante della spunta all’opzione “riapri le finestre al prossimo login”;
  • miglioramenti nella condivisione della connettività ad Internet mediante protocollo PPPoE;
  • miglioramenti nella gestione delle stampanti di rete via SMB;
  • migliori performance nella connessione ai server WebDAV;
  • aggiunta del supporto ai formati RAW di nuove fotocamere.

OS X 10.7.4 porta inoltre con sé Safari 5.1.6, arricchito di una serie di miglioramenti in termini di stabilità e sicurezza. L’update può essere effettuato utilizzando il tool “Aggiornamento Software” accessibile attraverso il classico menù caratterizzato dall’icona a forma di mela presente in alto a sinistra dell’interfaccia del sistema operativo.

Fonte: Apple Insider • Notizie su: