QR code per la pagina originale

CES 2014: McAfee diventa Intel Security

Le future soluzioni antivirus verranno identificate con il marchio Intel Security. Il brand McAfee verrà quindi eliminato, ma rimarrà il logo originale.

,

Entro un anno, le soluzioni di sicurezza sviluppate da McAfee non verranno più associate al cognome del suo eccentrico fondatore. Durante il keynote al CES di Las Vegas, il CEO Intel Brian Krzanich ha annunciato che il brand McAfee verrà sostituito dal nuovo marchio Intel Security. Il chipmaker di Santa Clara ha promesso inoltre versioni gratuite specifiche per dispositivi mobile e un’applicazione indirizzata ai dipendenti aziendali che usano il proprio device al lavoro.

Prima dell’arrivo dei numerosi prodotti antivirus disponibili oggi, McAfee condivideva la leadership del mercato insieme a Symantec. Nel corso degli anni ha perso però credibilità, a causa di versioni dei software non molto efficaci nel bloccare le continue minacce provenienti da Internet. Alcune soluzioni inoltre provocavano l’eccessivo rallentamento del computer. Lo stesso John McAfee, che ha lasciato l’azienda nel 1994, ha suggerito agli utenti di eliminare l’antivirus dal proprio computer, pubblicando un video molto “originale”. Nel 2010 Intel ha acquisito McAfee per 7,68 miliardi di dollari in contanti.

Il logo che sostituirà il brand McAfee.

Il logo che sostituirà il brand McAfee.

Intel Security sostituirà il vecchio brand e identificherà tutti i futuri prodotti e servizi sviluppati dalla divisione sicurezza. L’azienda ha però deciso di conservare il logo originale – uno scudo rosso – che gli utenti hanno ormai associato ai famosi software per PC. Krzanich ha annunciato che Intel intende intensificare gli sforzi per garantire la sicurezza e fornire una protezione completa su tutti i dispositivi. Per questo motivo saranno sviluppate soluzioni ad hoc per iPhone, iPad, smartphone e tablet Android. Maggiori informazioni verranno svelate nei prossimi mesi.

Dato che molte aziende impediscono l’uso dei dispositivi Android sul lavoro, Intel offrirà la tecnologia Device Protection che consentirà di rispettare i principali standard di sicurezza e attuare il cosiddetto “bring-your-own-device”.

Fonte: Intel • Via: CNET • Notizie su: ,