QR code per la pagina originale

Leica D-Lux: in arrivo la versione Solid Gray

Leica propone la nuova versione Solid Gray della fotocamera compatta D-Lux: cambia la colorazione, ma la componentistica rimane del tutto invariata.

,

Una nuova veste per la fotocamera compatta Leica D-Lux, che mantiene però inalterata la propria scheda tecnica: il prodotto sarà disponibile a partire dalla fine di novembre anche nella versione Solid Gray, in alternativa a quella completamente nera già in commercio da tempo. Il nuovo stile vede l’applicazione di una finitura grigio argento sia per l’obiettivo che sui comandi, mentre il corpo macchina è caratterizzato da un rivestimento grigio smaltato.

Un look particolare, immediatamente riconoscibile, che nasconde le specifiche già ben note per il modello standard: il sensore CMOS in formato quattro terzi da 12,8 megapixel è affiancato dall’obiettivo Leica DC Vario-Summilux 10.9-34 mm con apertura f/1.7–2.8 ed escursione focale equivalente ad un 24-75 mm nel 35 mm, display LCD da 3 pollici e mirino elettronico da 0,38 pollici. Le dimensioni sono 118x66x55 mm, il peso è 405 grammi (batteria inclusa). A questo si aggiungono la registrazione video a risoluzione 4K e il modulo WiFi integrato, utile sia per il comando a distanza che per la condivisione rapida di foto e video. Per l’interazione con smartphone e tablet, si ricorda, è necessario scaricare e installare l’applicazione Leica Image Shuttle, in download gratuita su Android e iOS.

A proposito di software, si ricorda che con l’acquisto della fotocamera viene fornito Adobe Lightroom, ideale per la gestione e la post-produzione delle immagini, sia in formato JPG che RAW. Leica D-Lux Solid Gray sarà in vendita, come già detto, a partire da fine mese, al prezzo di 1.050 euro. Nel kit è incluso anche un flash Leica CF D con finitura in argento e una cinghia da trasporto in vera pelle con il marchio Leica in rilievo.

Notizie su: Leica D-Lux, ,
Commenta e partecipa alle discussioni