ATI Radeon HD3850 AGP è arrivata

Prevista per le prime settimane di questo 2008, le nuove ATI 3850 AGP, puntualissime, sono pronte, finalmente, ad essere immesse sul mercato. Infatti ATI, a dispetto di quanto non sia riuscita a fare nVidia, è pronta a distribuire le prime schede che supportano DirectX 10 in grado di girare su schede madri dotate di slot

Prevista per le prime settimane di questo 2008, le nuove ATI 3850 AGP, puntualissime, sono pronte, finalmente, ad essere immesse sul mercato.

Infatti ATI, a dispetto di quanto non sia riuscita a fare nVidia, è pronta a distribuire le prime schede che supportano DirectX 10 in grado di girare su schede madri dotate di slot AGP 8X.

Con questa scheda sarà possibile, anche per i proprietari di sistemi più “datati”, far girare la nuova versione delle API di casa Microsoft senza dover cambiare CPU e scheda madre.

La scheda sarà distribuita da Powercolor e da Sapphire e le due versioni si distingueranno tra di loro per differenti frequenze di core e memorie: la prima avrà frequenze di 668/1656MHz, la seconda di 700/1700Mhz. A conti fatti, dunque, quest’ultima dovrebbe risultare più performante.

Il motivo del rilascio differito rispetto alle versioni PCIe, già sul mercato da tempo, è dovuto al ritardo nello sviluppo di driver che potessero sfruttare a pieno la nuova GPU.

Ti potrebbe interessare
Schede madri Intel: solo chipset Z68 per Gigabyte
intel sandybridge

Schede madri Intel: solo chipset Z68 per Gigabyte

L’ultimo chipset per processori Sandy Bridge annunciato da Intel sarà integrato in diversi modelli di schede madri che arriveranno sul mercato all’inizio del mese di maggio. L’Intel Z68 Express è un chipset di fascia alta, dedicato quindi agli utenti enthusiast, e include tutte le caratteristiche presenti nell’attuale chipset P67. Per questo motivo, Giagabyte ha deciso

Frecciarossa: WiFi a bordo anche con Vodafone
Prezzi e tariffe

Frecciarossa: WiFi a bordo anche con Vodafone

Giusto ieri avevamo dato notizia di come i treni Frecciarossa garantiranno ai passeggeri l’accesso alla navigazione sul Web in maniera gratuita fino a fine anno, mentre è notizia di oggi che oltre a TIM, anche Vodafone sarà uno dei primi provider coinvolti nel progetto. Il servizio, che sarà ufficialmente operativo a partire dal prossimo 12

Nuove strane supposizioni per il WWDC
Apple

Nuove strane supposizioni per il WWDC

Leggendo tra i post di TUAW.com, blog dedicato al Mac, ho trovato il post TUAW Predictions Roundup for WWDC ’07 in cui i vari redattori propongono una lista di novità che si aspettando vengano rivelate tra qualche giorno. Qui di seguito riporto l’elenco delle 3 idee secondo me più suggestive: .Mac diventa una versione di