QR code per la pagina originale

SpaceX, svelata Starship per la Luna e Marte

L'enorme razzo è alto 50 metri e misura 9 metri di diametro: in futuro potrà portare essere umani sulla Luna e su Marte.

,

Elon Musk non si ferma mai: non gli bastano Tesla o Neuralink, crede che l’essere umano debba diventare una specie multi-planetaria ed espandere la coscienza oltre i confini della nostra Terra. Durante un evento tenutosi sabato 28 settembre nel piccolo villaggio di Boca Chica, in Texas, il milardario ha svelato davanti a curiosi e giornalisti la nave razzo Starship, recentemente finita di assemblare da SpaceX.

Si tratta del progetto più importante della società, perché Starship è destinata a portare gli umani prima sulla Luna e poi su Marte.

Starship

Ci sarà un volo sperimentale del razzo entro in prossimi sei mesi, poi arriveranno alcune missioni nello spazio con umani a bordo, l’anno successivo. Elon Musk ha parlato di Starship come il santo graal dello spazio, mentre era sul palco con Starship che si stagliava imponente dietro di lui.

Starship

Di fianco c’era Falcon 1, il primo razzo costruito da SpaceX che ha debuttato 11 anni fa con la sua missione orbitale. Ecco cosa ha detto Musk:

La svolta perché la nostra civiltà diventi una specie multi-planetaria è rendere i viaggi nello spazio come se fossero dei viaggi aerei.

Per quanto riguarda le informazioni tecniche, Starship è alta 50 metri e misura 9 metri di diametro: potrà portare in orbita fino a 150 tonnellate di materiale. La spinta sarà data dal razzo chiamato Super Heavy, dello stesso diametro della nave madre ma sarà alto 68 metri. Ospiterà fino a 37 Raptor, i motori di nuova generazione di SpaceX: in base alla missione varierà anche il numero dei motori.

Il test sperimentale partirà proprio da Boca Chica, che si trova a una distanza ravvicinata dal confine messicano. I test dei motori in realtà hanno infastidito i pochi residenti: lo stesso Musk ha parlato di un rischio basso per i residenti, che comunque permane. In programma ci sarebbe l’acquisto dei villaggi, ma alcuni residenti si sono già rifiutati, anche se SpaceX vuole acquistare le loro case per un valore di mercato tre volte superiore.