YouTube, 7 show per spiegare i cambiamenti climatici nel 2021

Per la Conferenza sul cambiamento climatico di Glasgow, YouTube presenta una serie di contenuti originali per sensibilizzare gli utenti.

Parliamo di

Mancano due settimane alla COP26, la più importante Conferenza sul cambiamento climatico a livello mondiale che si terrà a Glasgow e riunirà politici, scienziati, attivisti e giovani leader per discutere di alcune delle sfide ambientali più imponenti che il nostro pianeta si trova attualmente ad affrontare. In vista di questo evento, YouTube presenta una serie di contenuti originali che vedranno la partecipazione di leader mondiali come Barack Obama, celebrità come BLACKPINK e I Muppets, atleti e YouTuber famosi, tutti impegnati a sensibilizzare, ispirare e motivare il grande pubblico con l’obiettivo di dare forma a un pianeta migliore e più sostenibile. Tutti i programmi saranno disponibili gratuitamente in tutto il mondo a partire dal 23 ottobre prossimo. Eccoli in dettaglio:

Sabato 23 ottobre 

  • Dear Earth: Dear Earth” (“Cara Terra”) è un evento speciale di 100 minuti che vuole ispirare le persone ad agire sempre più in un ottica di sostenibilità. Con l’apertura di Kermit la rana, interventi di leader mondiali come il presidente Barack Obama, un keynote e una performance del supergruppo KPOP BLACKPINK, le evoluzioni del ciclista professionista Danny MacAskill e dello sciatore JT Holmes che danno vita alla realtà del cambiamento climatico, e creator come DreamZHC e Odd1sOut che condividono modi pratici per fare la propria parte. Il cambiamento climatico interessa tutti noi… anche SpongeBob SquarePants che si unisce a “Dear Earth” con una performance speciale.
  • Climate Games: Nel corso di due episodi speciali, “Climate Games” seguirà creator e atleti di altissimo livello alle prese con una serie di sfide spettacolari pensate per sensibilizzare sulla questione climatica. Lo sciatore JT Holmes e la creator Physics Girl uniscono le forze per misurare la rapidità con cui il ghiaccio si sta sciogliendo sulle montagne innevate della Columbia Britannica, in Canada, mentre al ciclista professionista Danny MacAskill verrà data carta bianca in uno stabilimento di produzione di energia rinnovabile, dove si cimenterà in una serie di acrobazie pensate per evidenziare la quota di energia che deriva attualmente da fonti rinnovabili in tutto il mondo.

Lunedì 25 ottobre

  • Seat at the Table: Seat at the Table” è una serie di 11 episodi che segue Jack Harries, documentarista e attivista per il clima, in un viaggio di 100 giorni attraverso il Regno Unito per dare visibilità alle voci – spesso trascurate – dei giovani la cui vita è fortemente compromessa dall’emergenza climatica. Le testimonianze di questi giovani verranno raccolte in un film suggestivo che Jack presenterà a Glasgow in occasione della conferenza COP26 sul cambiamento climatico. La serie vedrà anche la partecipazione speciale di personaggi in prima fila nell’impegno contro il cambiamento climatico, tra cui Sir David Attenborough, Jane Goodall e Simon Amstell, insieme ai creator di YouTube Jamal Edwards e Rachel Ama.

Martedì 26 ottobre 

  • Shut It Off ASAP: I due YouTuber canadesi di AsapSCIENCE, Mitchell Moffit e Gregory Brown, si lasciano alle spalle le comodità cittadine del proprio canale YouTube per avventurarsi nella campagna irlandese. Nel corso di sei episodi, diranno addio a cibo, elettricità, acqua, riscaldamento nonché ad alcune comode abitudini per affidarsi alla scienza e adottare alternative più ecologiche ASAP, dall’agricoltura rigenerativa a una vasca idromassaggio alimentata dalla spazzatura. I due verranno raggiunti da un gruppo di “FarmTuber”, guide delle First Nations ed esperti che li aiuteranno a mettere in pratica una visione della vita interamente sostenibile e forniranno suggerimenti replicabili tranquillamente a casa.

Mercoledì 27 ottobre

  • Brave Mission: Rewild the Planet: Realizzato dal canale YouTube Brave Wilderness, da Appian Way Productions di Leonardo DiCaprio e da Madica Productions in collaborazione con Re:wild, “Brave Mission: Rewild the Planet” è una spedizione mozzafiato in giro per il mondo, guidata dallo YouTuber di Brave Wilderness Mark Vins, che mostra esperienze dirette con alcune delle specie minacciate più incredibili del pianeta e con le persone che, in loco, si battono con sacrificio per salvare loro e gli ecosistemi in cui vivono. Vins si dirige al Parco Nazionale di Virunga nella Repubblica Democratica del Congo e incontra il leggendario Emanuel de Merode e i ranger del parco (i cosiddetti “tracker”), uomini e donne che mettono a rischio la propria vita per difendere i gorilla di montagna del paese. Vins esaminerà in che modo gli effetti causati sull’ambiente da un traffico illegale di carbone stanno minacciando non solo lo stile di vita dei gorilla, ma anche quello delle persone e come una nuova fonte di energia sostenibile potrebbe essere la soluzione giusta per salvare tutti.

Giovedì 28 ottobre 

  • SIGNALS: è la storia in pillole del nostro rapporto con la plastica, che parte dalle origini e dal ciclo di vita di una bottiglia di plastica per arrivare ai miti da sfatare in materia di riciclo. Costituito da un mashup di animazione e live action e articolato in una serie di capitoli, “SIGNALS” si pone come un vero e proprio invito all’azione nell’era digitale. Ciascuno dei capitoli, realizzati da artisti e attivisti di tutto il mondo (Giappone, Hawaii e Stati Uniti, Sudafrica, Indonesia, Paesi Bassi, Germania e altri ancora), è caratterizzato da un formato differente: si spazia dall’animazione in stop motion alla commedia in live action, passando per la grafica CG fotorealistica. “SiGNALS” vede Bretman Rock come la voce di una bottiglia di plastica ed è creato da Mackenzie Sheppard (vincitore del Cannes Young Director Award) e Kaz Firpo (Eternals), che ha coprodotto con Airi Yamawaki.

Sabato 30 ottobre

  • YouTube Originals presenta TED Countdown: In collaborazione con TED Countdown, iniziativa globale per sostenere e accelerare le soluzioni alla crisi climatica, YouTube Originals presenta l’ultimo evento virtuale TED, che verrà trasmesso in live streaming a livello mondiale, gratuitamente, il 30 ottobre. In attesa della conferenza COP26, potremo guardare il live streaming sul canale YouTube di TED e assistere ai momenti salienti del recente TED summit, con speaker che illustrano un percorso realistico in direzione di un futuro all’insegna dell’impatto ambientale zero.
Ti potrebbe interessare