QR code per la pagina originale

Yahoo Voice sotto attacco “sociale”

Yahoo Voice compromesso, 400.000 gli account rubati: ma gli autori dell'attacco spiegano le loro intenzioni e sorprendono tutti.

,

Momenti di preoccupazione per gli utenti Yahoo Voice. I sistemi di sicurezza del servizio sono stati infatti violati e sarebbero compromessi circa 400.000 account i cui dettagli, compresi indirizzi email e password, sono stati pubblicati in rete sul webserver d33ds.co (al momento offline, ma chi è riuscito a scaricare il documento assicura che contiene effettivamente diversi dati veritieri sulle vittime dell’attacco). In calce, il file presenta un messaggio piuttosto chiaro dagli autori dell’offensiva, che rende questo furto dal sapore differente rispetto gli altri.

Recita il monito: «Speriamo che le parti responsabili per la gestione della sicurezza di questo sottodominio prendano questo come un campanello d’allarme, prima che una minaccia. Sono molti i buchi di sicurezza presenti nei webserver appartenenti a Yahoo e possono essere sfruttati per recare danni ben peggiori dei nostri. Per favore non prendeteli alla leggera, il sottodominio e i parametri facilmente vulnerabili non sono stati pubblicati per evitare ulteriori problemi».

Un messaggio piuttosto chiaro e lampante sulla situazione attuale della sicurezza nei server di Yahoo, uno dei portali più visitati al mondo. Un’azione che si potrebbe definire dal retrogusto sociale, e seppur condannabile di primo acchito, a ben riflettere diventa utile anche per la stessa azienda colpita per capire come migliorarsi e offrire di più ai suoi utenti. Non saranno felici le vittime, ma tutti si preparino allora a cambiare password prima di subire altre brutte sorprese.

Fonte: Mashable • Notizie su: