QR code per la pagina originale

3 Italia lancia Power 15 ed Europe Pass

3 Italia lancia il nuovo abbonamento a consumo Power 15 e la nuova tariffa di roaming Europe Pass per chiamare e navigare all'interno dei paesi europei.

,

3 Italia arricchisce la sua offerta consumer lanciando il nuovo abbonamento a consumo “Power 15“. Trattasi di una tariffa che non prevede canoni ed abbonamenti. Tuttavia, trattandosi di un abbonamento i clienti dell’operatore dovranno pagare la tassa di concessione governativa pari a 5,16 euro al mese per gli utenti consumer. Nello specifico, “Power 15” in versione postapagata prevede un costo di 0,15 euro al minuto per tutte le chiamate nazionali senza alcun scatto alla risposta. Stesso costo anche per quanto riguarda gli SMS nazionali.

Per quanto riguarda la navigazione su internet, 3 Italia farà pagare 0,20 euro per ogni 20 MB consumati. I clienti abbonamento “Power 15” avranno accesso alla rete LTE dell’operatore. I clienti di 3 Italia, comunque, per questa fine del mese di aprile, potranno contare anche su un’altra novità: la nuova “Europe Pass“, l’opzione tariffaria per il roaming all’interno del territorio europeo a 0 euro. La nuova offerta che sostituisce la precedente Easy Pass non più sottoscrivibile, offre 500 minuti di chiamate e 500 MB di navigazione da consumarsi nell’arco di una settimana all’interno di tutti i paesi europei più Islanda, Liechtenstein e Norvegia.

“Europe Pass” non prevede il rinnovo automatico e tutte le chiamate e le sessioni dati iniziate prevedono uno scatto di 30 centesimi di euro. L’opzione di roaming può essere attivata dal numero 4040 o dall’estero chiamando il numero gratuito +393933934077. L’opzione di roaming europeo è disponibile sia per i nuovi che per i vecchi clienti di 3 Italia.

Da evidenziare che per il lancio della nuova tariffa di roaming, l’opzione includerà sino a giugno anche USA, Canada, Australia, Cina, Sri Lanka, Israele, Hong Kong e Svizzera.

Tutti i dettagli delle novità sono disponibili all’interno del portale dell’operatore.

Fonte: Mondo 3 • Immagine: Jo&Sac • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni
  • 26/04/2016 alle 20:40 #545241

    Massimo
    Membro

    E’ una tariffa assurda fuori dalla realtà: dopo 100 minuti di telefono si sono già spesi 15+5 euro, quando ci sono abbonamenti da 500 o 1000 minuti a 10 euro.

    Per internet 1 Giga costa 10 euro, mentre gli altri lo danno gratis, compreso nei 10 euro.

    Sembrerebbe una tariffa per vecchietti abbandonati che non hanno nessuno a cui telefonare. Non riesco a immaginare chi altri possa prendere sul serio questa proposta. 

    La potenza del marketing è creare fatturato grazie ai creduloni: qui vedremo quanti saranno.