QR code per la pagina originale

Xbox LIVE, parte il programma Enforcement United

Microsoft lancia il programma Enforcement United per Xbox LIVE, dedicato alla community e volto a ridurre i comportamenti scorretti sul servizio online.

,

Come annunciato da Microsoft, ha preso oggi il via il nuovo programma beta dell’Xbox Enforcement United, ovvero un servizio dedicato alla community e volto a migliorare l’esperienza su Xbox LIVE.

I membri di Xbox LIVE potranno dunque da ora iscriversi e segnalare i comportamenti che violeranno le norme di comportamento imposte da Microsoft per il proprio servizio online. La community avrà dunque ora un ruolo fondamentale nelle segnalazioni di una eventuale violazione di codice di condotta da parte di qualcuno.

Le segnalazioni aiuteranno il team di Microsoft ad accelerare l’intervento contro coloro i quali violano appunto tali norme di comportamento, come ad esempio il blocco di eventuali gamertag offensive. Questo garantirà una migliore esperienza per tutti.

Il gruppo di Redmond ha pertanto deciso di coinvolgere direttamente la comunità di Xbox LIVE così da modellare una esperienza d’intrattenimento più positiva e priva di utenti dal comportamento scorretto. In vista del lancio della Xbox One, che debutterà entro la fine di quest’anno, si tratta senza dubbio di un programma d’interesse per tutti, clienti e azienda stessa, la quale vuole rendere Xbox LIVE un posto migliore, divertente e coinvolgente sotto ogni aspetto.

Galleria di immagini: Le immagini della Xbox One
Fonte: Xbox • Notizie su: Microsoft Xbox 360, ,