QR code per la pagina originale

Google pubblica VirusTotal per computer Mac

VirusTotal, software house acquisita nel 2012 da Google, ha rilasciato oggi la versione del software Uploader per computer con sistema operativo OS X.

,

Nel settembre 2012 Google ha annunciato l’acquisizione di VirusTotal, team specializzato nello sviluppo di soluzioni per la sicurezza informatica. Oggi, a quasi due anni di distanza, l’azienda rilascia la versione per computer Mac (compatibile con i sistemi operativi OS X 10.8 e 10.9) del software VirusTotal Uploader, da scaricare gratuitamente attraverso le pagine del sito ufficiale.

Per chi non ne fosse a conoscenza, si tratta di un tool già parecchio conosciuto e utilizzato dagli utenti in ambito Windows, che permette di caricare i file ritenuti sospetti sulla piattaforma del servizio, in modo che questi possano essere analizzati per fornire un report dettagliato sulla loro eventuale pericolosità. L’operazione è molto semplice: basta un click con il tasto destro per poi selezionare la voce corretta dal menu contestuale che compare sullo schermo. La versione OS X di VirusTotal Uploader pubblicata in queste ore offre le seguenti funzionalità, come riportato nel post comparso sul blog della software house.

  • Possibilità di effettuare il drag-and-drop nella finestra di VirusTotal Uploader per dare il via alla scansione con oltre 50 soluzioni antivirus;
  • possibilità di effettuare il drag-and-drop di un’intera cartella in VirusTotal Uploader e programmare l’analisi del suo contenuto;
  • possibilità di effettuare il drag-and-drop di un’applicazione Mac in VirusTotal Uploader;
  • supporto al comando “Apri con” di Finder per eseguire la scansione di un file con VirusTotal Uploader.
L'interfaccia del software VirusTotal Uploader nella nuova versione per computer OS X

L’interfaccia del software VirusTotal Uploader nella nuova versione per computer OS X

Speriamo che questa iniziativa possa portare VirusTotal a ricevere sempre più applicazioni Mac, permettendoci così di conoscere meglio un sistema operativo sempre più preso di mira da attacchi, per consentire a ricercatori e a chi sviluppa antivirus di realizzare strumenti sempre più efficaci per combattere questo tipo di minacce.

Questo è l’intento dichiarato da VirusTotal, che anche in seguito al passaggio sotto l’ala protettrice di Mountain View ha continuato ad operare in modo indipendente. Per gli interessati, la versione Windows è a disposizione sempre attraverso il sito ufficiale.

Fonte: VirusTotal • Via: VirusTotal • Notizie su: , ,