Considerazioni su hardware PC e Mac

Avete presente le pubblicità tanto imitate che da qualche mese girano online? Quelle del tipo simpatico e alternativo che si ritiene un Mac e che beffeggia il tipo ridicolo che si crede un PC? Beh, proprio questa pubblicità mi ha fatto riflettere un po’, quindi mi sono collegato allo store della Apple e mi sono

Avete presente le pubblicità tanto imitate che da qualche mese girano online? Quelle del tipo simpatico e alternativo che si ritiene un Mac e che beffeggia il tipo ridicolo che si crede un PC? Beh, proprio questa pubblicità mi ha fatto riflettere un po’, quindi mi sono collegato allo store della Apple e mi sono messo a curiosare sulle configurazioni più interessanti.

Dopo aver valutato un paio di opzioni mi sono alla fine soffermato su quella che un utente medio sceglierebbe, ovvero l’iMac con monitor da 24″ dal costo di 1999,00?.

Si tratta di uno dei nuovi Mac con processori Intel e un’architettura del tutto simile a quella presente sui PC, dotati di schede GeForce proprio come quelle dei PC e RAM DDR2.

Esaminiamo però con attenzione la configurazione da me presa ad esempio:

  • Processore Intel Core 2 Duo a 2,16GHz
  • 1GB di DDR2 SDRAM 667MHz – 2x512MB
  • NVIDIA GeForce 7300 GT con 128MB di SDRAM
  • Unità Serial ATA da 250GB
  • Tastiera (Italiano) e Mighty Mouse + Mac OS X (Italiano)

Ok, un sistema di tutto rispetto, con una scheda grafica ormai appartenente a una vecchia generazione, ma vediamo cosa potremmo assemblare con un budget simile:

  • Case Coolermaster CM Stacker ATX/BTX 810 150.00?
  • Scheda madre Gigabyte P35-DS3P Ultra Durable 138,00?
  • Processore Intel Core 2 Duo E6600 (2,4Mhz) 199,00?
  • Hard Disk Samsung Perpendicular Writing 500Gb 110,00?
  • Memorie DDR2 PC6400 800Mhz kit 2x1GB (totale 2gb) 90,00?
  • Masterizzatore Pioneer 112D 16x 35,00?
  • Scheda Video Ge-Force 8600 256Mb GDDR3 199,00?
  • Monitor Dell 24” Wide Screen 2407WFP 737,10?
  • Mouse Laser Logitech MX610 9 pulsanti + scroller 59,00?
  • Tastiera Logitech Media Keyboard Elite 19,00?
  • Microsoft Windows Vista Home 99,00?

Totale: 1835,10?

Ora potete dire che la battaglia si svolge sul campo del sistema operativo, ma l’hardware che ho scelto per il PC, più economico di ben 163,9?, è nettamente superiore a quello del Mac e se Leopard dovesse essere disponibile anche per i PC…

Che sia allora, come nel campo dell’abbigliamento, tutta una questione di marca?

Ti potrebbe interessare
Nuovi incentivi per la banda larga: le offerte di 3 Italia
Prezzi e tariffe

Nuovi incentivi per la banda larga: le offerte di 3 Italia

Come abbiamo appreso, stanno tornando gli incentivi per la banda larga anche se questa volta avranno una durata davvero minima. Sebbene il via ufficiale sia fissato per il 3 novembre, c’è chi si è già lanciato in nuove offerte agendo in contropiede rispetto agli altri provider. Come avevamo detto l’altra volta, “chi prima arriva meglio

Logo simile, ma senza dolo
Web e Social

Logo simile, ma senza dolo

Il logo “Tocca a te” del progetto Working Capital di Telecom Italia ha palesi somiglianze con il logo Google. Evidenti, spudorate. Se non fosse giunta una spiegazione da parte di Google Italia, ci sarebbe stato quantomeno da sospettare. Perchè Google non aveva annunciato alcuna collaborazione, né tantomeno Telecom Italia aveva parlato di partnership alcuna.

Accordo tra CNBC e LinkedIn
economia social network

Accordo tra CNBC e LinkedIn

Il leader di news economiche CNBC ha firmato un accordo di collaborazione con il sito di social network dedicato all’utenza business LinkedIn.Secondo le fonti, questo accordo prevede, da parte di CNBC, la fornitura dei contributi di natura economica sul portale di business social network mentre da parte di LinkedIn saranno messi a disposizione tutti i

Business Television, la nuova tendenza digitale nelle grandi imprese
televisione

Business Television, la nuova tendenza digitale nelle grandi imprese

Per Business Television (BTV) si intende l’introduzione del medium televisivo all’interno di aziende per sfruttarne la forza a livello di comunicazione. È una grande opportunità per le aziende perché la televisione, come leva di comunicazione diretta, è utilizzabile lungo tutto lo spettro di relazioni dell’impresa sia interne sia esterne.La tecnologia digitale e l’evoluzione di Internet,