QR code per la pagina originale

Facebook punta sulla musica a caccia di giovani

Facebook non vuole far scappare i giovani e annuncia novità in ambito musicale sulla piattaforma tra cui gli adesivi musicali nelle storie.

,

Facebook vuole attirare un pubblico più giovane e per questo motivo ha introdotto tre novità molto interessanti. Per cercare di tenere testa alla fuga dei giovani verso nuove piattaforme come Instagram e Snapchat, ecco che il social network di Mark Zuckerberg ha pensato di lanciare gli adesivi musicali nelle Storie.

Per il famoso social network sono in programma una serie di cambiamenti con l’obiettivo di proporre agli utenti delle novità molto interessanti per evitare la loro migrazione verso altre piattaforme. Per attrarre gli utenti più giovani però Zuckerberg e soci hanno pensato di ricorrere proprio al mondo della musica, con tre novità in particolare.

Adesivi musicali nelle Storie

Le Storie di Facebook non hanno ancora raggiunto il successo sperato, ma nonostante tutto il social network non ha perso le speranze. Questa volta la piattaforma ha annunciato l’arrivo di adesivi musicali nelle storie di Facebook, proprio come avviene per le Instagram Stories. Il gruppo di Zuckerberg quindi spera di riuscire ad attirare nuovi utenti proprio attraverso gli sticker musicali. Insomma tutti gli utenti di Facebook potranno aggiungere canzoni alle storie, proprio come accade su Instagram, ma anche al proprio profilo.

Funzione Lip Sync Live

Di recente è stata inserita la nuova funzione Lip Sync Live che consente agli utenti di esibirsi in playback sulle note delle canzoni preferite durante una diretta Facebook. Questa funzione però sta per ricevere un importante aggiornamento. A breve infatti durante la diretta apparirà in sovraimpressione anche il testo della canzone lanciando così una nuova forma di Karaoke. Tutti coloro che seguiranno la diretta Facebook potranno farlo cantando grazie al testo in sovraimpressione.

Facebook

Le novità di Lip Sync Live non sono ancora finite perché presto questa funzione sarà disponibile anche sulle pagine fan per organizzare degli eventi in diretta. Questi saranno utili soprattutto per gli artisti che devono promuovere nuovi album o singoli perché con la nuova funzione potranno entrare subito in contatto con i propri utenti.

Gusti musicali nel profilo utente

La terza e ultima novità prevista da Facebook prevede l’introduzione di una specifica sezione dedicata ai gusti musicali da inserire direttamente nel profilo degli utenti. In questa nuova sezione ognuno potrà inserire le proprie preferenze musicali. I visitatori invece avranno la possibilità di ascoltare alcuni estratti degli stessi brani e poi potranno accedere direttamente alle pagine Facebook dell’artista appena ascoltato. Per l’introduzione di questa sezione non è stata ancora fornita una data, ma gli utenti potrebbero aspettare ancora un bel po’.

Facebook Lasso, il clone di TikTok

Oltre alle novità in arrivo col prossimo aggiornamento, TechCrunch ha riportato che Facebook è attivamente al lavoro sullo sviluppo di un app molto simile a TikTok, insomma l’ex Musically, per ora conosciuta come progetto Lasso. “Si tratta praticamente di TikTok/Musically. Un’app full-screen, costruita per i teenager, divertente focalizzata sulla creazione“, ha detto una persona vicina al progetto. Il nuovo prodotto è in sviluppo nel team che si occupa di video, con a capo il product designer Brady Voss.

Facebook è interessata già dal 2016 in app musicali pensate espressamente per i teenager e Lasso sembra solo l’ultimo dei progetti “clone” a cui lavora il colosso. TikTok sta scalando le classifiche su App Store, secondo App Annie è passata dalla posizione 32 alla 5 in soli tre mesi. Zuckerberg continua quindi a inseguire i giovani e un’app del genere servirebbe proprio a riportarli nel mondo Facebook.