QR code per la pagina originale

Google, un gioco per scoprire le tendenze del 2018

Attraverso un divertente browser game, Google permette agli utenti di scoprire quanto conoscono le tendenze del 2018.

,

Definire il 2018 potrebbe non essere semplice per chiunque. Sebbene è possibile che a ognuno abbia lasciato qualcosa di diverso, Google mostra agli utenti che non c’è fine alle loro ricerche sul web: il colosso di Mountain View ha così voluto omaggiare l’anno che volge al termine con un gioco davvero piacevole. Nel suo Game of the Year 2018 è possibile testare la propria conoscenza delle tendenze di ricerca in un semplice formato click-to-choose.

Chi è apparso più frequentemente nei risultati di ricerca, Justin Trudeau o Justin Bieber? I cocktail artigianali sono stati cercati di più o di meno rispetto all’anno scorso? Cosa vogliono di più le persone, i cagnolini o i gattini?

Questa è la prima volta che Google rivela i suoi risultati sotto forma di gioco e, anche se non si basa su un gameplay chissà quanto articolato, Game of the Year 2018 è divertente al punto giusto (più che altro incuriosisce e spinge l’utente a fare più di una partita, grazie a una valutazione a punti).

Per cimentarsi nel gioco è necessario visitare questo indirizzo. Non è richiesto alcun indirizzo e-mail, basta digitare il nome del partecipante e si può cominciare a rispondere alle domande in sequenza proposte da Google, con un tempo limite di 10 secondi per ognuna; c’è anche un livello bonus che permette di guadagnare punti extra, attivabile solo dopo aver dato qualche risposta corretta. Una volta esaurite le tre vite a disposizione la partita termina, ma è possibile ricominciarne immediatamente un’altra o condividere il proprio risultato sui social.

Intanto BigG ha pubblicizzato il suo Assistente domestico con uno spot dedicato a Mamma, ho perso l’aereo, in cui Culkin è tornato a vestire i panni di Kevin.

Fonte: Fortune • Immagine: Google