QR code per la pagina originale

Xiaomi Mi Play, notch a goccia e dual camera

Lo Xiaomi Mi Play ha uno schermo da 5,84 pollici con notch a goccia, processore MediaTek Helio P35, 4 GB di RAM, dual camera posteriore e Android 8.1 Oreo.

,

Come promesso la scorsa settimana, il produttore cinese ha annunciato il nuovo Xiaomi Mi Play. Insieme allo smartphone sono inclusi 10 GB/mese per un anno che possono essere sfruttati per lo streaming dei contenuti multimediali (da cui il suffisso Play). Difficilmente questo dispositivo arriverà in Europa.

Lo Xiaomi Mi Play possiede una cover in vetro con sfumature cromatiche (gradienti) piacevoli alla vista. Sul retro ci sono il modulo fotografico (nell’angolo superiore sinistro) e il lettore di impronte digitali. Frontalmente spicca il notch a goccia, novità assoluta per Xiaomi, che ospita la fotocamera da 8 megapixel. Lo schermo ha una diagonale di 5,84 pollici e una risoluzione full HD+ (2280×1080 pixel), quindi il rapporto di aspetto è 19:9. Non è noto lo screen-to-body ratio, ma è sicuramente maggiore dell’80%.

La dotazione hardware comprende un processore octa core MediaTek Helio P35, 4 GB di RAM LPDDR4x e 64 GB di memoria flash eMMC 5.1, espandibili con schede microSD fino a 256 GB. La doppia fotocamera posteriore ha sensori da 12 e 2 megapixel, autofocus PDAF, flash LED, HDR e stabilizzazione elettronica delle immagini. Non mancano le funzionalità IA, tra cui effetto bokeh, riconoscimento automatico della scena e rimozioni dei difetti della pelle.

La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.2, GPS e LTE. La batteria da 3.000 mAh viene caricata tramite la porta micro USB. Il sistema operativo è Android 8.1 Oreo con interfaccia MIUI 10. Lo smartphone supporta la tecnologia GPU Turbo, nonostante un processore non propriamente adatto ai giochi. Tre i colori disponibili al lancio: nero, blu e oro. Il prezzo è 1.099 yuan, pari a circa 140 euro.

Fonte: Fonearena • Immagine: Xiaomi