QR code per la pagina originale

iPhone SE 2: appaiono online le prime custodie

Un produttore di custodie ha già lanciato online i primi case per iPhone SE 2: il lancio del dispositivo potrebbe avvenire nel mese di marzo.

,

Appaiono online le prime custodie dedicate a iPhone SE 2, lo smartphone di medio prezzo che Apple potrebbe presentare in primavera. Il produttore Totallee ha infatti deciso di rendere disponibili i preordini per dei case dedicati al dispositivo, probabilmente basati sugli schemi di design del nuovo smartphone.

Come già ampiamente noto, il nuovo iPhone SE 2 dovrebbe incorporare un hardware simile a quello di iPhone 11 – quindi un processore A13 abbinato ad almeno 3 GB di RAM – e un design ripreso da iPhone 8. Proprio per questa ragione, alcuni analisti sostengono che il dispositivo potrebbe semplicemente chiamarsi iPhone 9.

Nella giornata di ieri, Totallee ha aperto i preordini per il suo “Thin iPhone SE 2 Case”, una custodia in silicone sottile per l’ormai imminente device. Secondo quanto riferito da AppleInsider, il case in questione potrebbe essere stato elaborato a partire dagli schemi industriali di iPhone SE 2, senza però precise conferme delle effettive fattezze dello smartphone. Interessante è però il fatto che l’azienda abbia già stimato una data di consegna, forse coincidente con un possibile evento targato mela morsicata: quella del 24 marzo.

Come emerso ieri, il nuovo iPhone SE 2 potrebbe essere proposto al pubblico a un prezzo di 399 dollari: lo schermo dovrebbe essere da 4.7 pollici e incorporare un classico pulsante Touch ID, anziché le componenti TrueDepth per la scansione tridimensionale del volto. Il dispositivo è atteso per la primavera, negli scorsi giorni si è tuttavia parlato di possibili posticipi, a causa della diffusione del coronavirus in Cina e dei conseguenti ritardi di produzione. A oggi, Apple non ha confermato alcuna delle indiscrezioni emerse online, né sul conto del tanto atteso smartphone né sugli effetti del coronavirus sulle sue linee di fornitura.