QR code per la pagina originale

Google Stadia, 16 nuovi giochi in arrivo: c’è Sekiro

Sono stati annunciati 16 nuovi giochi per Google Stadia e tra questi spiccano Sekiro e la serie reboot di Hitman.

,

Google Stadia, piattaforma incentrata sul cloud gaming fortemente criticata per la sua selezione limitata di titoli, aggiunge nuove armi al suo arsenale. Al momento il servizio può contare su 60 giochi, ma ne arriveranno altri 16 (inclusi alcuni AAA) entro la fine dell’anno.

Tra i titoli di spicco che giungeranno su Google Stadia si annovera Sekiro: Shadows Die Twice. Un colpo interessante per la console di BigG, perché i giocatori chiedevano a gran voce Dark Souls; e anche se Sekiro non è proprio la stessa cosa, è stato comunque realizzato dallo stesso team di sviluppo e dovrebbe soddisfare la sete di combattimenti incredibilmente difficili degli utenti. Sekiro sembrerebbe pronto a salpare sulla piattaforma in autunno.

Gli abbonati a Stadia dovrebbero anche essere contenti del fatto che NBA 2K21 uscirà sul servizio di streaming di Google e sulle altre piattaforme principali contemporaneamente. Di solito ci vuole un po’ di tempo prima che i giochi arrivino su Stadia (dopo essere usciti sulle altre console), quindi è un buon segno che gli sviluppatori stiano tenendo maggiormente in considerazione il servizio del colosso della ricerca.

Tra gli altri titoli in arrivo c’è Outriders, che dovrebbe debuttare su Stadia nel 2021 (sulle altre piattaforme, invece, è previsto per la fine del 2020). In autunno, i giocatori possono attendere anche Hitman 2 e 3, Super Bomberman R Online, Dead By Daylight, Serious Sam 4 e altri titoli su Stadia.

Infine, Google ha annunciato anche porterà su Stadia anche giochi esclusivi sviluppati da Harmonix, dallo studio di Until Dawn Supermassive e dallo studio australiano Uppercut Games.