Windows 10X non arriverà prima del 2021

Slitta di qualche mese la timeline di Microsoft per Windows 10X, la versione del sistema operativo per dispositivi dual-screen.

Windows 10X, la versione del sistema operativo targato Microsoft per dispositivi col doppio schermo, non arriverà prima del 2021, ma per poter toccare con mano il Surface Neo, il primo device dual-screen di Redmond, bisognerà attendere addirittura il 2022.

È ZDNet a riferire oggi che i primi dispositivi in grado di supportare Windows 10X per uso business e nel campo dell’educazione potrebbero arrivare nella primavera del 2021, ma si tratterà di dispositivi con un singolo schermo.

Microsoft Surface Laptop 3, 13″, Core i5, RAM 8 GB, SSD 128 GB, Platinum

Livelli superiori di velocità e prestazioni, per fare tutto quello che vuoi tu, con i processori di ultima generazione.

Già nel maggio scorso Microsoft aveva anticipato un ritardo a causa della pandemia:

Il mondo è un posto molto diverso rispetto allo scorso ottobre, quando abbiamo condiviso la nostra visione per una nuova categoria di dispositivi Windows dual-screen.

Microsoft non aveva azzardato una nuova timeline, ma se i rumors diffusi oggi si dovessero rivelare veri per la società di Redmond si tratterebbe di un ritardo piuttosto importante, oltre un anno rispetto alla tabella di marcia.

Ti potrebbe interessare