QR code per la pagina originale

Gran Turismo 7 slitta al 2022 a causa del COVID-19

La pandemia da COVID-19 rallenta la lavorazione di Gran Turismo 7, atteso per questo 2021. Sony conferma lo slittamento al 2022.

,

Brutte notizie per i milioni di videogiocatori in attesa del nuovo capitolo della saga di Gran Turismo. La lavorazione di Gran Turismo 7, previsto per questo 2021, è stata rallentata dalla pandemia da COVID-19 e il gioco non arriverà sugli scaffali e negli store digitali prima del 2022.

La conferma è arrivata direttamente da Sony nel corso di un’intervista a GQ:

Con la pandemia in corso ci troviamo in una situazione dinamica e in continuo cambiamento e alcuni aspetti della produzione del gioco sono stati rallentati in questi ultimi mesi.

Difficile avere una stima più precisa di quanto potremo toccare con mano il nuovo Gran Turismo 7, annunciato nel giugno dello scorso anno durante l’evento di Sony in cui è stata svelata PlayStation 5. Al momento l’azienda ha confermato soltanto lo slittamento al 2022, senza indicare una possibile finestra di lancio né dare indicazioni più chiare sull’avanzamento dei lavori.

Sappiamo però, anche grazie al trailer già visto lo scorso anno, che il menu principale richiamerà il quarto capitolo della serie e che il nuovo titolo riporterà con sé anche la leggendaria modalità GT Simulation Mode vista in Gran Turismo 2 e che sfrutterà al massimo il nuovo controller DualSense di PlayStation 5.

GT7: il trailer d’annuncio

Video:Corning presenta Gorilla Glass 4