QR code per la pagina originale

Ubuntu arriva su Android, annuncio al MWC 2012

Ubuntu arriverà presto su smartphone Android, per una totale rivoluzione nei rapporti tra smartphone, PC desktop e TV.

,

Canonical ha annunciato che porterà Ubuntu, una delle più celebri distribuzioni del sistema operativo open source Linux, su smartphone Android. L’azienda sta lavorando molto per offrire Ubuntu anche su device differenti dai normali desktop PC, come dimostra la recentemente annunciata Ubuntu TV. L’approdo su Android è un ulteriore passo in avanti, che si concretizzerà tuttavia in forma particolare.

L’azienda spiega infatti che non verrà esattamente realizzata una versione mobile del sistema operativo, ma questo andrà a installarsi “sopra” Android, per una totale esecuzione side-by-side su un kernel condiviso che fornisce accesso adeguato a tutti i contenuti. Per fare un esempio pratico: quando si è in giro, il device in questione continuerà a funzionare come un normale smartphone Android, ma una volta collegato a un dock completo di monitor e tastiera si attiverà automaticamente l’esperienza desktop di Ubuntu. Si tratta insomma di un concept simile nelle intenzioni ma differente nella sostanza di quello espresso dall’ASUS Transformer, con la sua capacità di diventare all’occasione laptop o tablet.

Se il device del produttore taiwanese fa tutto con un solo sistema operativo, Android, la soluzione proposta da Canonical offre invece sia questo che Ubuntu, il quale si attiverà quando si decide di utilizzare il device come sostituto del desktop PC o, se lo si collega a un TV tramite HDMI, anche come Ubuntu TV.

Parliamo di una rivoluzione perfetta soprattutto per gli utenti business. La coabitazione di Ubuntu e Android fa sì, come accennato, che tutti i contenuti vengano condivisi senza problemi. Se, continuando nel campo degli esempi, si prendono appunti durante una conferenza stampa con il proprio smartphone Android, tornando a casa e collegando il tutto alla dock tastiera e monitor i documenti creati saranno disponibili anche su Ubuntu. Lo stesso discorso vale per la sincronizzazione dei contatti in rubrica, email, file multimediali e molto altro ancora. Tutto sarà disponibile immediatamente su entrambi i sistemi operativi.

Ulteriori dettagli, compresa si spera la data di uscita di Ubuntu per Android, saranno resi noti al Mobile World Congress 2012 di Barcellona che avrà inizio la prossima settimana.

Notizie su: