QR code per la pagina originale

Dropbox, 50GB per Galaxy Note II e Galaxy Camera

Dropbox offre a tutti gli utenti utilizzanti Samsung Galaxy Note II e Galaxy Camera 50 GB di spazio gratuito per lo storage remoto.

,

Dropbox rilancia la partnership già siglata in passato con Samsung per offrire agli utenti del gruppo coreano una importante quantità di spazio di storage remoto sul quale caricare i contenuti prodotti con i propri device in mobilità.

Il progetto, nato con il Samsung Galaxy S III, si estende ora tanto al Galaxy Note II quanto alla Galaxy Camera. Soprattutto in quest’ultimo caso il progetto si fa particolarmente ambizioso, poiché offre di fatto un archivio remoto sul quale caricare le proprie immagini una volta effettuati gli scatti. Poter “scaricare” la memoria locale di una fotocamera per archiviare immediatamente i propri scatti durante una vacanza, ad esempio, potrebbe essere qualcosa di molto apprezzato ed in questo rapporto Samsung e Dropbox coltivano la sinergia generata dall’offerta.

Ad ogni utente che acquista un Galaxy Note II o una Galaxy Camera, Dropbox offrirà a titolo gratuito uno spazio pari a 50GB. Stando alla dimensione disponibile, il collo di bottiglia può essere a questo punto nel traffico messo a disposizione dal carrier sulla base del proprio contratto, ma se non ci si affida a sistemi di upload automatici è sufficiente sfruttare una connessione Wi-Fi non appena disponibile ed il peso del traffico viene scaricato ove i bit non hanno un costo.

L’utenza dovrà fare particolare attenzione a questo aspetto soprattutto nel caso in cui acquisti il Galaxy Note II: per la prima volta sarà possibile abilitare il backup automatico delle fotografie, ma in questo caso le soglie di traffico consumato potrebbero essere raggiunte molto prima rispetto al limite messo a disposizione da Dropbox.

Lo spazio offerto a titolo gratuito ha durata pari a 2 anni.

Fonte: Engadget • Notizie su: ,