QR code per la pagina originale

Internet Explorer, in arrivo l’ennesima patch

Martedì sera è prevista la distribuzione di un update per tutte le versioni di Internet Explorer. In totale verranno rilasciati quattro bollettini.

,

Torna l’appuntamento mensile con gli aggiornamenti per i prodotti Microsoft. Anche il Patch Tuesday di settembre prevede un update critico per tutte le versioni di Internet Explorer. Essendo il più utilizzato dagli utenti (oltre il 58% di market share ad agosto), il browser di Redmond è ovviamente il bersaglio preferito degli hacker e quindi richiede interventi urgenti di “riparazione” da parte di Microsoft. Gli amministratori IT possono però tirare un sospiro di sollievo, in quanto sono stati programmati solo quattro bollettini di sicurezza.

Oltre all’aggiornamento critico per Internet Explorer, martedì sera verranno distribuiti tre update classificati come importanti. In dettaglio, il bollettino 2 riguarda il .NET Framework e dunque tutte le edizioni di Windows attualmente supportate, da Windows Vista a Windows 8.1. La vulnerabilità, di cui Microsoft non ha divulgato i dettagli per non avvantaggiare i cybercriminali, potrebbe essere sfruttata per un attacco DoS (Denial of Service). Il bollettino 3 risolverà uno o più bug presenti solo nelle ultime versioni del sistema operativo, Windows 8/8.1 e Windows RT/RT 8.1.

Il bollettino 4, infine, riguarda Lync Server 2010 e 2013, un software molto utilizzato dalle aziende per creare un’infrastruttura di comunicazione in real time che consente di effettuare chiamate VoIP audio/video, videoconferenze e trasferimento file in modo sicuro all’interno e all’esterno della rete corporate. Al momento, non è noto se verranno rilasciate nuove funzionalità per Windows 8.1, come ad agosto.

Anche Adobe ha pianificato il suo Patch Tuesday. L’azienda rilascerà aggiornamenti per Adobe Reader e Adobe Acrobat. Nessun update invece per Flash Player.

Aggiornamento del 9 settembre: Adobe ha comunicato che gli aggiornamenti per Acrobat e Reader sono stati posticipati alla prossima settimana.